Bonus rottamazione moto 2021: quanto puoi risparmiare

Bonus rottamazione moto 2021: scopri in questo articolo quanto puoi davvero risparmiare acquistando un nuovo veicolo a due o tre ruote.

3' di lettura

Bonus rottamazione moto 2021 – Scopri quanto puoi risparmiare comprando una nuova moto e consegnando al rivenditore il tuo vecchio veicolo (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

In questo articolo vedremo nel dettaglio a quanto ammonta l’incentivo, chi può beneficiarne e come richiederlo.

Bonus rottamazione moto 2021: cos’è

Si tratta del classico Ecobonus che consente anche l’acquisto di veicoli di Categoria L (ciclomotori e motocicli).

Per questa categoria di veicoli, i fondi a disposizione sono ancora oltre 13 milioni di euro. Mentre per gli altri tipi di mezzi, i soldi sono in netta diminuzione.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Quanto vale il bonus rottamazione moto 2021 2021?

Il contributo per il bonus rottamazione moto 2021, erogato grazie all’Ecobonus, può avere un valore fino al 40 del prezzo d’acquisto (IVA esclusa). Il tetto massimo da rispettare però è di 4mila euro.

È importante rottamare il vecchio veicolo che deve appartenere massimo alla classe Euro 3. Se invece non si vuole optare per la rottamazione, l’incentivo scende al 30 per cento del prezzo d’acquisto e con un finanziamento massimo di 3mila euro.

Bonus rottamazione moto 2021: requisiti

Per beneficiare del bonus rottamazione moto 2021 bisogna acquistare “ciclomotori e motocicli di categoria L: veicoli a due, tre o quattro ruote, appartenenti alle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e e L7e senza limiti di potenza (Kw)”.

Esistono però altri requisiti tecnici da rispettare, come il basso tasso di emissione dei mezzi, e l’immatricolazione e l’acquisto dei veicoli, che deve avvenire in Italia e devono essere elettrici o ibridi.

Bonus rottamazione moto 2021: come funziona
Bonus rottamazione moto 2021: come funziona

Bonus rottamazione moto 2021: come richiederlo

Per ricevere il bonus rottamazione moto non bisogna inoltrare nessuna domanda. Se vuoi usufruire dell’incentivo infatti devi solo rivolgerti al tuo concessionario di fiducia.

Il rivenditore infatti deve collegarsi al portale dedicato del Ministero dei trasporti e inserire i dati del veicolo cquistato e di quello da rottamare.

Il venditore così applica direttamente lo sconto al cliente. Quei soldi poi saranno rimborsati dalla casa costruttrice che potrà scaricare la spesa grazie a un credito d’imposta.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie