Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Bonus bollette 2023: quanto dura ancora?

Bonus bollette 2023: quanto dura ancora?

Quanto dura il bonus sociale bollette. Scopri nell'approfondimento fino a quando durerà il Bonus sociale sulle bollette. Vediamo anche come fare ad ottenere quest'agevolazione.

di Imma Duni

Maggio 2023

Quanto dura il bonus sociale bollette. Scopri nell’approfondimento fino a quando durerà il Bonus sociale sulle bollette. Vediamo anche come fare ad ottenere quest’agevolazione (scopri le ultime notizie sul bonus 150 euro e poi leggi su Telegram tutte le news sui pagamenti dell’Inps. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp e nel gruppo Facebook. Seguici anche su su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Quanto dura il Bonus sociale bollette?

Quanto dura il Bonus sociale bollette? Ha una scadenza?

Il Bonus sociale sulle bollette di luce e gas è stato prorogato dal Decreto bollette sino al 30 giugno 2023. La soglia ISEE per riceverli è stata aumentata da 12.000 euro a 15.000. Mentre se hai 4 figli a carico, è stata aumentata sino a 30 mila euro.

Chi non ha i requisiti per ricevere il Bonus sociale, ad ottobre potrà ottenere uno sconto una tantum sulla bolletta del gas.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Radio UCI

Quanto dura il Bonus sociale bollette: come ottenerlo

Come abbiamo visto nel primo paragrafo, il Bonus sociale 2023 ha subito modifiche per quest’anno, che permettono di ampliare la platea dei beneficiari.

Ecco i requisiti per ottenere il Bonus sociale bollette 2023:

Il Governo Meloni ha stanziato, per l’ampliamento della platea, circa 2,4 miliardi di euro. Inoltre altri 9 miliardi di euro sono stati stanziati per permettere un azzeramento degli oneri di sistema in bolletta e per tagliare l’IVA sul gas e portarla al 5%.

Il contributo viene elargito dall’ARERA, autorità di regolazione per energia reti e ambienti. Questo ente stabilisce di volta in volta l’ammontare del Bonus bollette.

Dal 1° gennaio 2021, il Bonus sociale bollette viene erogato automaticamente in base alle dichiarazioni ISEE che i cittadini presentano ogni anno all’INPS. Non c’è bisogno di fare alcuna domanda.

È essenziale aver preparato la DSU e aver ottenuto l’ISEE.

L’INPS comunicherà i dati all’ARERA e quest’ultima procederà direttamente allo sconto in bolletta, se ne abbiamo diritto.

Potrai godere di questo Bonus direttamente attraverso uno sconto in bolletta, che troverai alla voce “Bonus sociale”.

Il Bonus sociale bollette può essere goduto anche da chi è in disagio fisico.

Con “cittadini in condizione di disagio fisico” si intendono tutti quei soggetti che sono affetti da gravi malattie e che sono costretti a utilizzare apparecchiature elettromedicali necessarie per il mantenimento in vita.

Per comprovare il disagio fisico, è necessario presentare una serie di documenti, ovvero un certificato ASL che attesti:

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Quanto dura il Bonus sociale bollette
Quanto dura il Bonus sociale bollette. In foto una coppia controlla una bolletta.

Quanto dura il Bonus sociale bollette: di quale importo si tratta

Qual è l’importo del Bonus sociale bollette? Ecco una tabella riepilogativa che ti sarà molto utile.

ISEE non superiore a 15.000€Bonus luce: dai 125€/anno ai 173€/anno;
Bonus gas: dai 32€/anno ai 264€/anno
Dal 1 gennaio 2021, l’accesso a questo beneficio avviene in modo automatico, senza domanda. Ogni anno, sarà sufficiente presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per ottenere l’attestazione ISEE.
Famiglia numerosa (almeno 4 figli a carico) e con ISEE non superiore a 20.000€Bonus luce: dai 125€/anno ai 173€/anno;
Bonus gas: dai 32€/anno ai 264€/anno
Titolarità del Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanzaBonus luce: dai 125€/anno ai 173€/anno;
Bonus gas: dai 32€/anno ai 264€/anno
Come calcolare il Bonus sociale 2023

Una tabella riepilogativa riportata sul sito ARERA ci fa notare come cambiano gli importi a seconda della composizione del nucleo familiare.

Il valore del Bonus elettrico dipende dal numero di componenti del nucleo familiare ISEE indicati nella DSU propedeutica all’ISEE.

1-2 componenti182,7060,90 (es.mensile)
3-4 componenti236,7078,90 (es. mensile)
oltre 4 componenti265,5088,50 (es. mensile)
Tabella importi Bonus elettrico in base ai componenti del nucleo familiare

Il valore del Bonus sociale gas dipende dal numero di componenti della famiglia, dalla categoria d’uso associata alla fornitura agevolata (solo uso acqua calda sanitaria e/o cottura cibi, solo uso riscaldamento, entrambi i tipi di utilizzo) e dalla zona climatica.

Famiglie fino a 4 componentiZona climatica A/BCDEF
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura64,8064,8064,8064,8064,80
Riscaldamento171,00180,00234,00279,00336,60
Entrambi i servizi235,80244,80298,80343,80401,40
Famiglie con oltre 4 componenti
Acqua calda sanitaria e/o Uso cottura92,7092,7092,7092,7092,70
Riscaldamento184,50207,00272,70345,60418,50
Entrambi i servizi277,20299,70365,40438,30511,20
Tabella importi Bonus gas in base ai componenti del nucleo familiare, categoria e zona climatica

Come puoi notare dalle precedenti tabelle, il Governo ha previsto un rafforzamento dei Bonus sociali per l’energia elettrica e il gas per i cittadini svantaggiati e per contrastare gli aumenti della spesa per le forniture.

Se hai bisogno di avere notizie certe sul tuo probabile godimento del Bonus sociale bollette, potrai optare tra queste soluzioni:

Abbiamo parlato di quanto dura il Bonus sociale bollette.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul bonus 150 euro:


Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp