Dai bonus sociali ai 150 euro: gli aiuti anti-inflazione

Ecco tutti gli aiuti in arrivo per proteggere le famiglie dal drastico aumento dei prezzi: dai bonus sociali al bonus 150 euro.

6' di lettura

Da bonus sociali a bonus 150 euro: i nuovi aiuti in arrivo (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

La ripresa economica è andata meglio del previsto, ma per l’anno prossimo è attesa una brusca frenata.

Il Governo uscente consegna al nuovo Esecutivo di Centrodestra una NADEF, la Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza, in positivo con:

  • calo del debito
  • calo dell’inflazione
  • calo del deficit

Insomma, pare che nonostante il contesto non sia affatto facile, in particolare dopo la notizia dell’aumento delle bollette del 60%, ci siano delle speranze per superare al meglio tutti gli obiettivi.

La nuova coalizione di Centrodestra, guidata da Giorgia Meloni partirà da questa situazione per prendere le nuove decisioni di politica economica e pare aver già messo il turbo con un nuovo decreto energia in arrivo già prima della Manovra di Bilancio, per garantire un sostegno economico alle famiglie e alle imprese, vessate dal continuo aumento dei costi.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le novità in materia di aiuti anti-inflazione, cominciando con i bonus sociali.

INDICE:

Bonus sociali, gli aiuti sono stati estesi fino alla fine dell’anno

Con il Decreto Aiuti bis sono stati rafforzati due bonus elettrici: quello del gas e quello elettrico.

Nello specifico, si tratta di uno sconto in bolletta che è stato previsto dallo stesso governo, con la Legge di Bilancio 2021, poi riconfermato con la Legge di Bilancio 2022, ma che viene disposto dall’ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente.

Tutte le novità del decreto-legge aiuti -bis sui bonus sociali.

L’obiettivo è di far risparmiare le famiglie in disagio economico e fisico sulle spese per l’elettricità in questo quarto trimestre dell’anno. Saranno sospese, inoltre, le modifiche unilaterali dei contratti di fornitura di elettricità e gas.

Ricordiamo che, quest’anno, è stato incrementato l’ISEE di riferimento per accedere ai bonus sociali elettrico e gas, di oltre 3 mila euro. Prima, infatti, potevano accedere ai bonus sociali elettrico e gas i cittadini che avevano 8.265 euro di ISEE, ora, invece, potranno accedervi anche coloro con 12 mila euro.

Per usufruire degli sconti in bolletta, basterà avere un ISEE basso entro i 12 mila euro, oppure appartenere ad un nucleo numeroso, con più di 4 figli, con un ISEE di 20 mila euro.

Inoltre, uno dei componenti del nucleo familiare ISEE dovrà risultare intestatario di un contratto di fornitura elettrica e/o di gas naturale e/o idrica, con tariffa per utilizzo domestico e attivi (o sospesi per morosità).

Ecco i bonus sociali con Rdc: scopri subito quali sono.

Tra i percettori dei bonus sociali rientrano in automatico coloro che beneficiano mensilmente del reddito di cittadinanza.

Scopri subito come avere il reddito di cittadinanza, quanto tempo ci vuole per i primi pagamenti del reddito di cittadinanza dopo la domanda e quante volte si può fare il rinnovo dell’Rdc

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sulla famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Aiuti per famiglie contro l’inflazione, taglio delle accise sulla benzina

Oltre ai bonus sociali abbiamo anche il taglio delle accise sulla benzina che dovrà essere prorogato fino al 31 ottobre 2022. Ad oggi, infatti, la scadenza è stata fissata al prossimo 18 ottobre 2022, ma con il Decreto Aiuti ter questo sarà prorogato fino alla fine del mese.

Ricordiamo che il taglio delle accise riguarderà:

  • Benzina
  • Gasolio
  • Gpl

Inoltre, l’aliquota Iva applicata al gas naturale usato per autotrazione è stabilita nella misura del 5%.

Scopri tutti i bonus mezzi e auto esistenti.

Abbiamo visto i bonus sociali e il taglio delle accise, volgiamo ora lo sguardo sul bonus trasporti.

Come i bonus sociali, anche il bonus trasporti approvato fino a dicembre

Gli aiuti previsti dall’esecutivo per contrastare l’inflazione confermano anche un nuovo finanziamento per il bonus trasporti.

Si tratta di quel contributo fino ad un massimo di 60 euro per acquistare un abbonamento mensile o annuale per chiunque abbia redditi non superiori ai 35 mila euro.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul bonus trasporti.

Questo bonus potrà essere domandato fino alla fine di dicembre e, con il nuovo decreto, sarà incrementato di 10 milioni di euro.

Il ministro del lavoro Orlando voleva addirittura rendere strutturale questo sostegno, che ha l’obiettivo di far risparmiare le famiglie sui costi relativi ad abbonamenti (dai pensionati agli studenti, passando per i lavoratori) e incentivare una mobilità green.

Il sostegno è valido per:

  • autobus
  • treni
  • tram
  • metropolitane
bonus sociali
Bonus sociali: tutti gli aiuti previsti.

Oltre ai bonus sociali arriva il bonus 150 euro contro il caro vita

Infine, nel Decreto Aiuti ter è stato approvato il nuovo bonus 150 per aiutare tutti i cittadini meno abbienti, che hanno già beneficiato delle indennità di cui al DL n. 50 e DL n. 115, ma che hanno redditi ancora più bassi.

Leggi tutti i dettagli sul bonus 150 euro: quando arriva il contributo economico e quali sono i requisiti reddituali. Scopri anche quando spetta ai lavoratori, ai pensionati, agli invalidi e disabili e ai percettori di Reddito di cittadinanza.

La prima indennità era stata indirizzata a chi aveva redditi entro i 35mila euro, mentre la seconda arriverà unicamente a chi ha redditi entro i 20mila euro, oppure ai lavoratori dipendenti che nel mese di novembre hanno avuto una retribuzione non superiore a 1.538 euro.

Il contributo una tantum introdotto contro il caro energia e il caro bollette, interesserà una platea di 22 milioni di persone, che comprenderà anche la categoria degli incapienti.

L’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale erogherà il bonus 150 euro anche ai lavoratori stagionali, a tempo determinato e intermittenti che, nel 2021, abbiano svolto la prestazione per almeno 50 giornate.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie