Bonus stagionali: ci saranno nuovi aiuti dopo i 1600 euro?

Bonus stagionali: quali sono le prospettive dell'indennità? Se ne possono aspettare altre? Scopri le ultime novità.

2' di lettura

Bonus stagionali: dopo il licenziamento del Decreto Sostegni Bis è terminata la fase di erogazioni direttA di aiuti economici legati al Covid? In questo articolo scopri una panoramica delle prospettive degli strumenti di sostegno al reddito lanciati nel contesto dell’epidemia (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Bonus stagionali: nuovi aiuti dopo i 1600 euro?

Il Decreto Sostegni Bis, il secondo provvedimento sugli aiuti economici legati all’epidemia, ha portato in dote ai lavoratori più in difficoltà una nuova tranche di Bonus stagionali.

A differenza di quella prevista dal primo Decreto Sostegni era di importo inferiore, appunto, 1.600 euro (due mensilità da 800 euro ciascuna) e non 2.400 euro (800 euro per tre mensilità).

Ci sono notizie all’orizzonte rispetto al lancio di un nuovo decreto riguardante aiuti economici diretti?

Ben poche le informazioni disponibili al momento in realtà. Tuttavia, nonostante il crollo dei contagi, l’epidemia stenta a mollare la presa. Per questo motivo è difficile ipotizzare il termine della fase di erogazione di aiuti economici legati al Covid.

Molto dipenderà dall’andamento della curva epidemiologica ma, come si diceva, difficilmente permetterà all’economia di ripartire del tutto. Per questo si possono fare alcune ipotesi sul fronte delle indennità Covid. Ricevi tutte le news su bonus stagionali, Rem e notizie dal mondo del lavoro su whatsapp.

Bonus stagionali: alcune ipotesi sul futuro delle indennità Covid

Quale sarà il futuro delle indennità Covid e in particolare del Bonus stagionali? Non è detto che quella prevista dal Decreto Sostegni bis sia l’ultima tranche di indennizzo. D’altro canto, se saranno messe in campo nuove rate, di Bonus potrebbero esserci delle grosse modifiche al meccanismo di erogazione. Per esempio:

  • potrebbe essere ridotto l’importo (da 800 euro a 600 euro, tanto per fare un’ipotesi)
  • potrebbero essere ulteriormente ridotte le mensilità di Bonus stagionali (una alla volta per esempio)
  • potrebbe essere ristretta la platea di potenziali beneficiari (in pratica, sarebbero ridotte le categorie cui è spettato finora)
  • potrebbe essere ampliato il novero degli strumenti di sostegno incompatibili col Bonus (per chi ha figli minorenni a quel punto basterebbe l’assegno unico, tanto per porre un caso)
  • in alternativa si potrebbe disporre una parametrazione al ribasso per chi accede anche ad altri incentivi (Reddito di cittadinanza in primis).

Se vuoi fare domande specifiche su bonus o temi legati al lavoro seguici su Instagram.

Per ricevere tutte le ultime notizie su bonus stagionali, Rem e lavoro: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 78mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie