Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus studenti 2022: ecco gli aiuti regionali

Bonus studenti 2022: ecco gli aiuti regionali

I bonus per studenti attivi nel 2022 sono dei contributi economici a favore di studenti di scuola primaria, secondaria e università. Hanno l’obiettivo di aiutare i nuclei familiari aventi una situazione economica poco favorevole con le spese di materiale didattico (cartaceo o digitale), di iscrizione e frequenza degli istituti di formazione e anche di supportare l’organizzazione di attività ed eventi culturali. Al momento, sono attivi i bonus delle Regioni Veneto, Friuli Venezia Giulia, Campania e Lazio, ciascuno dei quali con dei requisiti specifici richiesti per fare domanda.

di Chiara Del Monaco

Aprile 2022

Bonus studenti 2022: cosa sono? In questo articolo vedremo quali bonus regionali sono ancora attivi per gli studenti, cosa comprendono e come fare domanda (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Bonus studenti 2022: cosa sono

I bonus studenti 2022 comprendono tutti gli incentivi destinati agli studenti di scuola primaria, secondaria o dell’università.

A cosa servono? I bonus per studenti non sono altro che agevolazioni economiche volte ad alleggerire le spese didattiche, tra cui materiale scolastico (cartaceo o digitale), tasse di iscrizione/frequenza degli istituti di formazione, ma sono anche utili ad accedere a eventi e attività culturali.

In base alla regione di appartenenza, ci sono bonus per studenti specifici, con diverse agevolazioni e requisiti.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Bonus studenti 2022: quali sono attivi e dove?

Bonus studenti 2022: quali sono attivi e a chi spettano

Vediamo adesso come cambiano i bonus studenti 2022 nelle regioni italiane.

Dote Scuola – Friuli Venezia Giulia

Dote scuola è un contributo forfettario erogato da ARDIS (Agenzia Regionale per il Diritto allo Studio) a favore degli studenti di scuola secondaria di secondo grado. Questo bonus può essere richiesto da un genitore o dallo studente/dalla studentessa (se maggiorenne) per abbattere i costi di trasporto e di materiale didattico.

Requisiti

Domanda

E’ possibile fare domanda soltanto online accedendo con SPID, CIE o CRS (Carta Regionale dei servizi) sulla seguente piattaforma.

La scadenza per presentare la domanda è fissata al 16 maggio 2022 ore 16:00.

Per visualizzare il bando clicca qui

Diritto allo Studio scuola secondaria – Regione Campania

Nella Regione Campania, il bonus studenti 2022 consiste in una borsa di studio pari a 250,00 euro destinata agli studenti di scuola secondaria di secondo grado residenti nella regione.

Il richiedente può essere un genitore o lo studente/la studentessa (se maggiorenne).

Requisiti

Domanda

La domanda può essere presentata dal 27 aprile 2022 ore 9:00 al 12 maggio 2022 ore 22:00 sulla piattaforma on-line e inserendo gli allegati richiesti dalla procedura.

Per visualizzare il bando clicca qui

Buono scuola – Regione Veneto

Il bonus studenti 2022 approvato dalla Regione Veneto è il cosiddetto Buono Scuola. Si tratta di un contributo economico per agevolare i nuclei familiari con studenti al primo e secondo ciclo di istruzione e formazione (scuola primaria, scuola secondaria di I e II grado, altre Istituzioni formative accreditate dalla Regione).

Tuttavia, la particolarità di questo bonus per studenti è che ha una doppia scopo: non solo serve a coprire le spese di iscrizione e frequenza sostenute nell’anno 2021/2022, ma è anche pensato per coprire le spese dell’attività didattica di sostegno per studenti con disabilità.

Il contributo del Buono Scuola varia a seconda della fascia ISEE di appartenenza (il bando considera tre fasce) e dal livello di istruzione/formazione frequentato.

Requisiti

Domanda

La domanda del bonus regionale va compilata tramite la piattaforma online accedendo con le credenziali SPID, CIE, o CNS del richiedente a partire dal 9 maggio 2022 ed entro il 9 giugno 2022.

Per visualizzare il bando clicca qui

Bonus per studenti universitari – Regione Lazio

Un’iniziativa interessante è quella approvata dalla Regione Lazio. Si tratta di un incentivo di 500 mila euro che la Regione ha messo a disposizione degli studenti e delle Associazioni Universitarie della Regione Lazio per il progetto “Welfare studentesco Universitario”.

L’obiettivo del progetto è quello di incoraggiare gli studenti a organizzare iniziative culturali, professionali e di studio.

Come si potrebbe utilizzare questo contributo? Per esempio, per l’organizzazione di spazi (come aule polivalenti) per ospitare seminari, cineforum, eventi culturali o per svolgere attività come laboratori musicali, teatrali o di altro genere.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=u1epFSMeNas&w=560&h=315]

Bonus studenti 2022: come richiederli

Come abbiamo visto, l’unica modalità per richiedere i bonus studenti 2022 è attraverso la procedura online.

Per i bonus previsti dalle Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto è necessario possedere le credenziali SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

Per la Regione Campania, invece, bisogna registrarsi alla piattaforma online indicata prima e allegare i documenti in formato digitale del richiedente e del beneficiario.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp