Bonus terzo figlio 2021: come chiederlo subito

Bonus terzo figlio 2021. Scopriamo come fare per chiederlo in tempi rapidi, quali sono i requisiti richiesti e il valore dell'incentivo.

3' di lettura

Bonus terzo figlio 2021. Vediamo insieme quali sono le procedure da seguire per richiederlo immediatamente (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

In questo articolo elencheremo anche i requisiti richiesti per ottenere l’incentivo e qual è l’importo del bonus terzo figlio.

Vuoi saperne di più? Continua a leggere.

Terzo figlio bonus: cos’è?

Il bonus terzo figlio è un incentivo ideato per le famiglie numerose, con almeno tre figli.

Detto anche assegno unico dei comuni, il bonus viene erogato dai municipi italiani anche se è finanziato dall’Inps.

La misura, come tanti altri incentivi dedicati alle famiglie, potrebbe sparire dal prossimo primo gennaio 2022, con l’introduzione dell’assegno unico.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Assegno unico temporaneo: 8 risposte per capirlo

Bonus terzo figlio 2021: requisiti e importo

Per ottenere l’incentivo bisogna rispettare dei requisiti molto stringenti, in primis avere un terzo figlio a carico.

Gli altri sono:

  • Residenza italiana o permesso di soggiorno di lungo periodo;
  • Nucleo familiare composto da almeno tre figli minorenni residenti in Italia;
  • Reddito Isee pari o inferiore a 8.788,99 euro.

Il valore del bonus terzo figlio varia di anno in anno e viene stabilito dall’Inps. Tuttavia, per il 2021 non ci sono stati cambiamenti.

L’importo dell’assegno è rivalutato in base alla variazione dell’indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie italiane.

Per quest’anno, l’importo del bonus terzo figlio è pari a 145,14 euro ogni trenta giorni. L’incentivo viene erogato per un massimo di tredici mensilità.

Bonus terzo figlio 2021: come richiederlo

Per richiedere l’incentivo terzo figlio bonus, devi recarti presso il tuo Comune di residenza e presentare domanda in loco.

Le modalità possono essere diverse da ente a ente. I comuni possono optare per una compilazione manuale oppure telematica dei documenti.

Alla richiesta che presenterai va allegata una dichiarazione sostitutiva unica (DSU) in corso di validità. 

Bonus terzo figlio 2021: scopri come riceverlo.
Bonus terzo figlio 2021: requisiti e importi, scopri come riceverlo

Bonus terzo figlio 2021: scadenze

La domanda per il bonus terzo figlio deve essere presentata ogni anno entro il 31 gennaio.

Per intenderci, quindi, la richiesta per l’assegno del 2020, va presentata entro l’ultimo giorno di gennaio 2021.

Per quanto riguarda la decadenza del bonus terzo figlio invece, l’Inps specifica che: «il diritto all’assegno cessa dal primo di gennaio dell’anno in cui viene a mancare il requisito economico e dal primo giorno del mese successivo a quello in cui viene a mancare il requisito della composizione del nucleo».

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie