Bonus tiroide Inps: non esiste. Come ottenere 550 euro

Il bonus tiroide Inps non esiste, ma è possibile ottenere più di 550 euro con l'invalidità civile dopo visita medica certificata.

3' di lettura

Bonus tiroide Inps, cominciamo subito col dire che l’incentivo non esiste (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

C’è però la possibilità di ottenere fino a 550 euro con una invalidità civile causata da patologie alla tiroide.

In questo articolo vedremo nel dettaglio a cosa si riferisce questo incentivo economico, a chi spetta e come richiederlo.

Bonus tiroide Inps: qual è la verità?

Esiste o non esiste un bonus tiroide Inps? Facciamo chiarezza.

La risposta è negativa: non esiste nessun bonus tiroide Inps. Esistono invece delle misure di sostegno per chi soffre di gravi problemi legati alla tiroide.

Una di queste consente di ricevere fino a 550 euro al mese.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Bonus tiroide 2021: requisiti e importo

I requisiti per ottenere il riconoscimento dell’invalidità, da non confondere con il Bonus tiroide Inps che ripetiamo non esiste, sono due. Entrambi non sono legati al reddito Isee, ma solo allo stato di salute.

Per ottenere il contributo economico bisogna soffrire di un ipotiroidismo grave con compenso neuropsichiatrico e un ipoparatiroidismo che non risponde ai trattamenti sanitari svolti.

Bisogna poi avere un’invalidità civile riconosciuta pari al 74% legata alle patologie citate prima.

Con un’invalidità tiroide riconosciuta, puoi beneficiare del contributo economico. L’importo varia in base alla percentuale di invalidità civile:

  • 296,81 euro => invalidità tra il 74 e il 99 per cento;
  • 520,29 euro => per chi ha bisogno di continua assistenza;
  • 550 euro => invalidità del 100 per cento.
Bonus tiroide Inps: non esiste. Come ottenere 550 euro
Bonus tiroide Inps: non esiste. Come ottenere 550 euro

Bonus tiroide Inps: come richiederlo

Per ricevere il bonus tiroide Inps devi fare richiesta di invalidità civile all’Inps e presentare i certificati medici e gli accertamenti che comprovano la sofferenza della patologia richiesta.

Per fare domanda, rivolgiti al tuo medico di base oppure visita l’apposita sezione sul sito ufficiale Inps. Anche da lì puoi inviare la tua richiesta accedendo con credenziali Spid.

Al momento dell’approvazione della tua richiesta di invalidità civile, ti verrà recapitato il verbale dell’Inps che riporterà la percentuale di invalidità riconosciuta.

L’accredito mensile del bonus tiroide Inps avviene in automatico. Se non dovesse essere accreditato il credito previsto entro un mese dall’accoglimento della domanda, rivolgiti a un ufficio territoriale Inps oppure contatta il Call center dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 20 e il sabato dalle ore 8 alle ore 14 ai numeri 803 164 (gratuito da rete fissa) e 06 164 164 (da cellulare).

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie