Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Bonus trasporti ATM: come funziona

Bonus trasporti ATM: come funziona

Bonus trasporti e ATM: come funziona? Scopriamolo insieme.

di Alda Moleti

Gennaio 2024

In questo articolo parleremo di Bonus trasporti e ATM per vedere come funziona questa agevolazione (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Bonus trasporti e ATM: come funziona?

Nel 2024 i fondi disponibili per il Bonus trasporti, un voucher di 60 euro destinato a tutti i cittadini con un reddito personale fino a 20.000 euro, sono stati rapidamente esauriti. Al momento, non sono previsti ulteriori finanziamenti per questa iniziativa.

Nonostante ciò, nel corso dello stesso anno, esiste un’altra forma di sostegno per i trasporti, nota come la Carta Dedicata a Te. Questa carta prepagata è rivolta alle famiglie a basso reddito e può essere utilizzata per il rifornimento di carburante, per l’acquisto di generi alimentari e di abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, tra cui l’Azienda Trasporti Milanesi (ATM).

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Come usare il Bonus trasporti con l’ATM?

La Carta Dedicata a Te è una prepagata emessa da Poste Italiane con un saldo di 382,5 euro. Questo importo, come abbiamo detto, può essere usato per acquistare abbonamenti con l’Azienda Trasporti Milanesi (ATM) o per un altro tipo di trasporti pubblici locali.

Poiché la carta non permette di fare acquisti online o prelevare contanti, dovete recarvi di persona ad acquistare l’abbonamento e poi pagare con la Carta Dedciata a Te.

Cos’altro si può comprare con il Bonus trasporti?

La Carta Dedicata a Te offre ai beneficiari la possibilità di utilizzare il credito disponibile per una vasta gamma di spese essenziali. Oltre all’acquisto di abbonamenti la carta può essere utilizzata anche per il rifornimento di diversi tipi di carburanti, inclusi gasolio, benzina, diesel e metano. Inoltre, risponde alle esigenze della mobilità sostenibile permettendo anche la ricarica di veicoli elettrici.

Per quanto riguarda i generi alimentari, i prodotti acquistabili sono elencati nell’allegato 1 al decreto attuativo della misura e sono i seguenti:

Bonus-trasporti-e-ATM-sito
La pagina della Carta Dedicata a Te sul sito del Ministero.

Quali supermercati accettano la Carta Dedicata a Te?

La Carta Dedicata a Te è progettata per essere utilizzata in una vasta rete di supermercati, che sono elencati nella tabella qui sotto.

A&OALIPERAlì SUPERMERCATIARD DISCOUNTBENNET
BORELLO SRLCARREFOURCARREFOUR EXPRESSCARREFOUR MARKETCATERING
CHIMENTO DISTRIBUZIONECIME DI RAPACOLARUSSO COSIMOCONADCOOP
CRAICRAI EXTRACTS SUPERMERCATICUOR DI CRAIDECO’
DESPARDESPAR EXPRESSDISCOUNT D’ITALYDocRomaECONOMY
ECUEMIEMI MADISETE’ETE’ PRIME
EUROSPARGALA SUPERMERCATIGALA SUPERSTOREGROSS IPERHARDIS
HURRA’IL CENTESIMOIL GIGANTEINTERSPARINTERSPAR
IPER CADOROIPER LA GRANDEIPER PANIPER STORE DECO’IPERCARNI
IPERMERCATI GRUPPO ISAIPERSISAIPERSPARITALMARKLA BOTTEGA
LA BOTTEGA DELL’ORTOLAESSELIDLMEGAMELIFOOD
MERCATO’MERCATO’ BIGMERCATO’ EXTRAMERCATO’ LOCALMERCATO’
MULTICEDIOASIOASI FAMILYOK MARKETPANIFICIO ORLANDI
PAMPAM LOCALPAM PANORAMAPESCHERIA AL CORSOPEWEX
PIMQUICK SISARIBAGA ALIMENTARISIGMASIDIS
SISASUPERDISSUPERMERCATI CADOROSUPERMERCATI DEMSUPERMERCATI GRUPPO ISA
SUPERMERCATI TOSANOSUPERMERCATISUPERMECATO PICCOLOSUPERSCONTI SupermercatiTIGRE
TODISTUTTIGIORNIU! COME TU MI VUOIU2 SUPERMERCATOUNES SUPERMERCATI
UNICOOPXSEMPREZERO1
Tabella dei supermercati che accettano la Carta Dedicata a Te

Come richiedere il Bonus trasporti 2024

Nel 2024 la Carta Dedicata a Te continua ad essere attribuita automaticamente ai beneficiari che ne hanno diritto, eliminando la necessità di una domanda formale. L’INPS, insieme alle autorità comunali, si impegna nell’individuare e selezionare le famiglie in situazioni di particolare difficoltà economica.

Analogamente a quanto fatto nel 2023, la selezione dei beneficiari si basa sull’analisi dei dati ISEE. L’anno scorso sono stati ritenuti idonei alcuni nuclei che avevano presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) entro il 12 maggio 2023 e possedevano un ISEE non superiore a 15.000 euro.

Si prevede che anche per il 2024 il criterio ISEE richiesto rimarrà simile. Di conseguenza, per aumentare le possibilità di essere inclusi nella selezione per la Carta Dedicata a Te del 2024, è consigliabile richiedere il calcolo dell’ISEE per il 2024 quanto prima.

Quali sono gli importi del Bonus trasporti 2024?

La Carta Dedicata a Te, riconfermata anche per il 2024, è attualmente in fase di definizione per quanto riguarda specifici dettagli come le date di assegnazione e l’esatto importo del saldo per l’anno in corso.

Basandoci sull’esperienza del 2023, la carta è stata distribuita ai beneficiari a partire dal mese di luglio. L’importo iniziale assegnato era di 382,5 euro, a cui si aggiungeva una ricarica supplementare di 77,2 euro. Nonostante ciò, per il 2024, potrebbero essere introdotte variazioni sia nelle tempistiche di erogazione sia nell’ammontare del saldo disponibile sulla carta.

Quando scade il Bonus trasporti 2023?

I titolari della Carta Dedicata a Te 2023 devono procedere con l’attivazione della carta entro il 31 gennaio 2024, effettuando almeno un acquisto. I fondi disponibili sulla carta devono poi essere utilizzati entro il 15 marzo 2024.

FAQ: Domande frequenti sulla Carta Dedicata a Te

Come controllare il saldo della Carta Dedicata a Te?

Puoi controllare il saldo residuo della Carta Dedicata a Te presso i Postamat, cioè gli sportelli ATM di Poste Italiane.

La Carta Dedicata a Te e la Carta acquisti sono la stessa cosa?

No! La Carta Dedicata a Te è una misura diversa rispetto alla Carta acquisti che spetta alle famiglie con specifici requisiti di ISEE, reddito, patrimonio mobiliare e immobiliare, con figli fino a 3 anni o familiari che hanno compiuto 65 anni. Per saperne di più puoi leggere questo approfondimento sulla Carta acquisti.

La Carta Dedicata a Te e la Carta risparmio spesa sono la stessa cosa?

Sì, la Carta Dedicata a Te è il nome ufficiale della prepagata. Quello che devi usare quando andare a ritirarla. In passato veniva chiamata Carta risparmio spesa.

Posso utilizzare la Carta Dedicata a Te in farmacia?

No, la Carta Dedicata a Te si può usare solo per acquistare i generi alimentari elencati nella normativi nei negozi convenzionati.

La Carta Dedicata a Te è compatibile con il Reddito di cittadinanza?

No, la Carta Dedicata a Te non è compatibile con il Reddito di cittadinanza.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulla Carta risparmio spesa (requisiti, come ottenerla e come utilizzarla):

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp