Bonus vacanze, soldi indietro se la struttura costa meno? Cinque consigli

Alcune delle risposte alle domande più ricorrenti relative all'incentivo. Vediamo come comportarsi e scopriamo la procedura.

3' di lettura

  1. Il Bonus vacanze va speso in un’unica soluzione

  2. Le strutture ricettive sono libere di non utilizzare il bonus


Cosa succede se, per pagare l’albergo, spendo solo parte dell’importo previsto per il bonus vacanze? Quei soldi in più mi saranno accreditati?

Abbiamo risposto a questa e ad altre domande ricorrenti per utilizzare al meglio uno egli incentivi più richiesti per l’estate.

Sommario (Clicca sulle voci dell’elenco numerico e leggi la parte dell’articolo che più ti interessa)

  1. Bonus vacanze: come funziona?

  2. Come faccio se la struttura costa meno del bonus?

  3. Cosa deve indicare il venditore?

  4. Col bonus si possono pagare traghetti o aerei?

  5. Una struttura ricettiva può rifiutare il Bonus Vacanze?

  6. Che controlli deve fare la struttura ricettiva?

  7. Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Bonus vacanze, come funziona?

L’incentivo, che si può richiedere con la registrazione all’App dedicata, è destinato alle famiglie con un Isee inferiore a quarantamila euro. (Qui una guida che ti spiega passo passo, come ottenere il bonus vacanze utilizzando l’App Io)

Con un codice, prodotto dall’applicazione, è possibile ottenere uno sconto dell’80% sul costo della struttura e una detrazione del 20% della quale usufruire al momento della dichiarazione dei redditi. (Qui l’elenco delle strutture nelle quali si può usare il bonus vacanze)

Cosa faccio se la struttura costa meno del bonus?

In questo caso il costo dell’albergo e quello della detrazione vanno ricalcolati. Il bonus vacanze va speso in una unica soluzione, non prevede che ci siano soldi residui non spesi.

I dati nella schermata di riepilogo del Bonus attivo, all’interno della sezione “Pagamenti” dell’app IO, si riferiscono agli importi massimi disponibili: quello dello sconto immediato che potrai ottenere dall’albergatore e quello del beneficio fiscale (detrazione) di cui potrai beneficiare come detrazione d’imposta nella dichiarazione dei redditi dell’anno prossimo. (Qui il link alle risposte del Ministero sull’uso del Bonus Vacanze)

Cosa deve indicare il venditore?

Il venditore deve indicare in fattura o con dell’altra documentazione fiscale il prezzo di vendita con lo sconto e l’iva sul totale del prezzo oltre al codice fiscale del cliente.

Col bonus si possono pagare traghetti o aerei?

No. Il Bonus può essere usato solo per pagare strutture di accoglienza come camping, villaggi, alberghi, agriturismi e Beb.

Una struttura ricettiva può rifiutare il Bonus Vacanze?

Sì. L’adesione delle strutture turistico-ricettive all’iniziativa è libera. Bisogna perciò assicurarsi che l’albergo scelto accetti l’incentivo.

Che controlli deve fare la struttura ricettiva?

Il fornitore acquisisce il codice univoco (o il QR-code), con il codice fiscale della persona che chiede il credito e l’importo del corrispettivo dovuto, dati che vanno inseriti nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle entrate con le credenziali Entratel o Fisconline.

Quando il proprietario della struttura conferma lo sconto, il bonus si considera completamente utilizzato.

Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Entra nel nostro gruppo whatsapp e ricevi articoli su offerte di lavoro, bandi, guide legate alle nuove misure di agevolazione regionali e nazionali per privati e famiglie. Per entrare clicca qui. Sul gruppo si riceveranno solo i link utili.

Per ricevere tutte le news puoi anche seguire il servizio GNews su Google, Facebook e Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Leggi qui l'ultima rassegna stampa inviata.

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie