Bonus zanzariere 2021: guida alla domanda. Come richiederlo?

Bonus zanzariere 2021: come si può sfruttare l'incentivo previsto nel quadro dell'Ecobonus? Scoprilo in questo articolo.

3' di lettura

Bonus zanzariere 2021: in cosa consiste esattamente l’incentivo?

Quali apparecchi permette di acquistare, a quanto ammonta lo sconto fiscale e come si recuperano le spese effettuate (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

In questo articolo daremo uno sguardo alle informazioni che è fondamentale conoscere per poterne usufruire.

Bonus zanzariere 2021: in cosa consiste?

Il Bonus zanzariere 2021 è uno degli incentivi attualmente in vigore nel quadro di quelli previsti dall’Ecobonus. In breve, permette di portare in detrazione al 50% fino al tetto massimo di 60mila euro le spese relative all’installazione, appunto, di zanzariere.

Gli apparecchi, però, devono rientrare in un’opera generale di miglioramento dell’efficienza energetica di un immobile: in pratica, oltre a fermare gli insetti, devono consentire la schermatura degli ambienti dalla luce solare (così da limitare i consumi relativi alla climatizzazione).

(Se vuoi ricevere tutte le news su contributi, bonus, Naspi e lavoro, entra nel gruppo whatsapp)

Assegno unico in sei punti: la guida di The Wam

Nello specifico, le zanzariere che si intendono installare (ex novo, niente riparazioni o sostituzioni) nel contesto di un miglioramento complessivo dell’efficienza energetica di un’unità immobiliare già esistente (non in costruzione):

  • oltre al marchio CE (che ne certifica la conformità agli standard europei di sicurezza),
  • devono rispettare gli indicatori di trasmittanza termica U
  • e avere un Gtot (fattore totale di energia solare) superiore a 0.35.
  • Altro requisito fondamentale: devono essere applicate in modo stabile su una superficie vetrata, una finestra qualunque esposta verso l’esterno per esempio,
  • e devono essere regolabili.

(Se vuoi fare domande specifiche sui contributi a fondo perduto, seguici su Instagram)

Bonus zanzariere 2021: come ottenere lo sconto

L’incentivo consiste in una detrazione fiscale pari al 50% della spesa sostenuta (compreso il montaggio e il costo relativo alla pratica ENEA da inviare entro 90 giorni dal termine dei lavori).

Possono sfruttarlo tutti coloro che godono di un diritto reale sull’immobile oggetto dell’intervento (anche gli inquilini in affitto previo accordo col proprietario), a prescindere che si tratti di persone fisiche o giuridiche (come le aziende).  

Il Bonus si può recuperare con:

  • sconto in fattura,
  • cessione del credito di imposta a soggetti terzi
  • oppure tramite la dichiarazione dei redditi attraverso 10 rate annuali di pari importo. Da sottolineare che non rientrano nella detrazione le spese effettuate in contanti (è necessario usare degli strumenti tracciabili di pagamento, come bonifici e carta di credito/debito).

Scrivici le tue domande sul bonus zanzariere 2021 alla mail bonuselavorothewam@gmail.com.

Non perderti le prossime notizie sui bonus : entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 75mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie