Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Bonus zanzariere a rischio: cosa cambia nel 2022

Bonus zanzariere a rischio: cosa cambia nel 2022

Come funziona il bonus zanzariere e cosa cambia nel 2022 per poterlo utilizzare? Lo vediamo insieme in questo approfondimento.

di The Wam

Febbraio 2022

Come funziona il bonus zanzariere e cosa cambia nel 2022 per poterlo utilizzare?(Scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito)

Ne parliamo in questo approfondimento, nel quale andremo a vedere cos’è il bonus zanzariere e le novità di quest’anno.

Bonus zanzariere: cos’è

Il bonus zanzariere è un’agevolazione fiscale che consente di ottenere uno sconto in fattura pari al 50% sull’acquisto e l’installazione di zanzariere con schermatura solare, e per la rimozione di sistemi precedenti.

Fino allo scorso anno per ottenere il bonus, incluso nella “famiglia” degli ecobonus, non era necessario fare altro se non inoltrare il bonifico con tutte le informazioni relative all’intervento all’Enea, tramite il sito web.

Ma nel 2022 cambiano le regole per beneficiare del bonus zanzariere: nel prossimo paragrafo vediamo insieme quali sono state le modifiche all’agevolazione.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Che succede al bonus zanzariere nel 2022

Nel 2022 il bonus zanzariere per acquisto e installazione dei dispositivi è ancora pari a una detrazione Irpef al 50%, ma i requisiti per poterne beneficiare sono stati modificati.

In particolare, per poter usufruire dell’agevolazione è necessario che l’intervento sia previsto all’interno di un piano più ampio, con altri lavori da effettuare nell’abitazione, come ad esempio una sostituzione degli infissi.

Questo accade perché interventi di quest’ultimo tipo vengono individuati come “manutenzione straordinaria” e questo permette di farli ricadere all’interno delle possibilità di detrazione fiscale.

bonus zanzariere
Bonus zanzariere a rischio: cosa cambia nel 2022.

Al contrario, lavori che sono ritenuti di manutenzione ordinaria da parte del condominio (come appunto la semplice sostituzione o l’installazione di zanzariere), non possono essere agevolati.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi su quello che accadrà al bonus zanzariere non esitare a scriverci su Instagram.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp