Boris 4 arriva su Disney Plus: è la fine dell’irriverenza?

Boris 4: la quarta stagione della serie arriva sulla piattaforma Disney plus nella sezione “Star”, dedicata a una fascia di pubblico più adulta.

3' di lettura

Dopo anni di appelli e petizioni è ufficiale: la quarta stagione di Boris si farà. Lo show Boris 4, con protagonista Francesco Pannofino, arriverà su Disney Plus, nel canale Star.

(A questo link tutte le notizie sul mondo della televisione e del cinema e qui il gruppo facebook in cui potrete lasciarci le vostre richieste sui prossimi temi da trattare)

L’annuncio è arrivato direttamente dall’attore nei panni di Renè Ferretti, mentre parla al telefono nella splendida cornice di Piazza Sant’Oronzo di Lecce.

Contenuti


Boris 4: di cosa parla la serie?

La serie cult comedy tutta italiana, Boris 4, torna sul piccolo schermo – dopo il grande successo delle prime tre stagioni e un film – per raccontare ancora una volta, con un linguaggio fuori dagli schemi, il dietro le quinte del mondo del cinema e della televisione italiani.

Ambientata originariamente nel backstage di una serie italiana low budget, intitolata “Gli occhi del cuore”, la quarta stagione di Boris mostrerà il ritorno della storica troupe su un nuovo set.

Intanto, però, il mondo e la televisione sono cambiati. A dettare legge sono i social, gli influencer e le varie piattaforme streaming. Come faranno i nostri irriverenti protagonisti ad affrontare la nuova realtà?

Dopo la conferma della quarta stagione, Alberto Di Stasio – volte di Sergio Vannucci nella serie – ha annunciato che le riprese di Boris 4 inizieranno già questa estate.

Cosa ne pensano i fan

Nonostante l’euforia che accompagna l’annuncio, non mancano le perplessità sulla piattaforma di destinazione della quarta stagione della fortunata serie satirica.

Gli appassionati di Boris si dicono preoccupati dall’idea che Disney plus comprometta la nota irriverente così tipica dello show che ha basato la sua fortuna sulla satira. (Leggi qui per conoscere il catalogo di febbraio di Disney Star)

Nonostante lo show sarà inserito nel catalogo Star, la nuova sezione della piattaforma destinata ad una fascia d’età più adulta, si teme che la serie venga investita da un’ondata di “politically correct” e censure.

Perché Boris 4 sarà su Disney Plus?

In molti si sono chiesti come mai sia stata scelta proprio la piattaforma Disney plus per una serie così lontana dagli standart della “casa di Topolino”. 

La risposta, come spesso accade, è da cercare nei diritti di distrubizione dello show. Dal 2007 al 2010, infatti, Boris è andato in onda su FOX ed FX, proprietà Disney a partire dal 2018. 

È probabile quindi che l’intera serie – ora disponibile su Netflix – venga “trasferita” nel catalogo Star, in arrivo su Disney Plus dal 23 febbraio.

La nuova destinazione di Boris minaccerà davvero il carattere pungente delle sue sceneggiature? Non ci resta che attendere i prossimi mesi per scoprirlo.

Ti può interessare anche:

Cluedo: arriva la serie ispirata al gioco del mistero

Rai Play: 4 fiction per famiglie da non perdere a febbraio

The Boys 3: i supereroi più folli sono pronti a tornare

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie