Il boss irpino Clemente Fiore torna libero

San Martino Valle Caudina (Avellino). Clemente Fiore, per anni considerato il "delfino" del boss Domenico Pagnozzi, torna libero. Viene considerata cessata la sua pericolosità sociale.

tribunale avellino tre
1' di lettura

E’ stato considerato per anni il “braccio destro” del boss Domenico Pagnozzi. Capo dell’omonimo clan della Valle Caudina, capace di imporsi anche a Roma, con una forza e una ferocia che trova pochi precedenti. Ora Clemente Fiore è un uomo libero. Dal 2011 si trovava in libertà vigilata e non poteva allontanarsi dal comune di residenza. La Procura di Avellino, che si è opposta all’istanza del suo avvocato Valeria Verrusio, continuava a ritenerlo un elemento pericoloso, per i suoi contatti e il suo passato. Ma il Magistrato di Sorveglianza lo ha rimesso in libertà.

Clemente Fiore, condannato e poi assolto per l’omicidio Carlino

Clemente Fiore era stato arrestato e condannato all’ergastolo, in primo grado, per l’omicidio di Giuseppe Carlino, per il quale dovranno scontare trent’anni Domenico Pagnozzi e Michele Senese. Carlino è un narcotrafficante ucciso con un agguato armato a Torvaianica il 10 settembre del 2001. Un delitto maturato come vendetta per l’uccisione di Gennaro, fratello di Senese, commissionato a Domenico Pagnozzi, proprio da Michele ‘o pazz, mentre era detenuto in una clinica psichiatrica grazie a un certificato medico falso.

La sentenza per Fiore era stata ribaltata Appello. Il collegio giudicante, presieduto dal magistrato Giancarlo De Cataldo, lo aveva infatti assolto disponendone l’immediata liberazione.

Clemente Fiore torna libero

Il boss, dal 2011, era sottoposto alla libertà vigilata, ora revocata. Il provvedimento, disposto dal magistrato di sorveglianza, sancisce la cessata pericolosità sociale di Fiore che, dopo oltre 30 anni trascorsi tra carcere e misure interdittive, torna libero.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!