Bug Iphone, conversazioni rubate: cause milionarie per Apple

Bug Iphone copertina


2' di lettura

L’Iphone diventa una spia delle tue conversazioni. Chi chiama può ascoltare altre persone prima che rispondano. Un bug che fa molto discutere e ora potrebbe costare milioni di risarcimento ad Apple. Al centro delle polemiche “Face Time”, un’applicazione che permette di chiamare e video-chiamare attraverso internet. Un quattordicenne se ne è accorto prima di Apple. Lo ha detto al padre: “Papà, guarda cosa ho scoperto: un bug sul mio Iphone, senti la voce dall’altro lato?”.

Bug Iphone FaceTime
FaceTime

Il papà contatta La mela: c’è un bug sull’Iphone

Il genitore ha provato a correre ai ripari. L’avvocato Michele Thompson ha tentato di contattare l’azienda di Cupertino su Twitter e Facebook. Il professionista ha evidenziato il bug dell’Iphone e la superficialità, in fatto di sicurezza, del sistema Face Time. Si è anche registrato come sviluppatore per presentare un rapporto attraverso il programma bug bug di Apple. Ancora nessuna risposta. Fino a quando l’azienda ha deciso di parlare direttamente del problema. L’ideale sarebbe stato farlo a soluzione trovata. Soprattutto in un momento così delicato che vede le azioni di Apple precipitare a picco. Ma gli utenti, come il quattordicenne Thompson, sono arrivati prima.

Che rischi comporta un bug simile?

Secondo le aziende di sicurezza informatica, i rischi maggiori sono per chi usa il telefono in modalità “silenzioso”. E quindi può ignorare l’avviso di chiamata che parte prima dell’attivazione del bug.

Bug Iphone per Ios 12

Il problema è stato riscontrato dalla versione 12.1 del sistema operativo mobile di Apple Ios, ma riguarda anche chi viene chiamato su un Mac dall’Iphone. Il bug si verifica quando è attiva la funzione “chat di gruppo” di Facetime. Inoltre ci sono casi in cui – premendo il tasto per spegnere l’Iphone o bloccare la chiamata – è partito un breve video all’insaputa dell’utente.

Non solo un problema tecnico. Un avvocato texano ha citato in giudizio Apple. Il problema? Uno sconosciuto avrebbe ascoltato la conversazione con un cliente. L’azienda di Cupertino ha annunciato una soluzione del bug a partire dal prossimo aggiornamento. Potrebbe non bastare, almeno per quanto riguarda l’aspetto legale. E il ritardo nella risposta al bug può valere diversi milioni di perdita. Non proprio un momento facile e felice per l’azienda della mela morsicata.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie