Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Lavoro » Lavoro domestico / Busta paga badante e colf: ecco come si compila

Busta paga badante e colf: ecco come si compila

Busta paga badante e colf: vediamo quali sono le informazioni contenute nel documento e come compilarlo correttamente.

di The Wam

Novembre 2021

Hai bisogno di compilare la busta paga badante e colf ma non sai come si fa? Può succedere (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

La gestione di un rapporto di lavoro domestico prevede alcune responsabilità amministrative che possono essere causa di confusione.

Per aiutarti abbiamo pensato di dedicare un approfondimento alla busta paga dei collaboratori domestici.

Cosa contiene la busta paga badante e colf

La busta paga badante e colf è un documento contabile all’interno del quale è possibile trovare tutte le informazioni sul rapporto di lavoro domestico come la tipologia e la durata del contratto, l’orario di lavoro del collaboratore e, naturalmente, la sua retribuzione.

Se hai assunto un lavoratore domestico hai l’obbligo, in quanto datore di lavoro, di rilasciare questo documento a ogni pagamento.

Della busta paga dovrai emettere due copie ed entrambe dovranno essere firmate da te, datore di lavoro, e dal tuo collaboratore.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Come si compila

Passiamo ora alla parte pratica e vediamo come si compila la busta paga badante e colf.

Nella prima parte del documento si richiede di inserire i dati anagrafici del datore di lavoro e del collaboratore domestico quali cognome e nome, codice fiscale, città di residenza con CAP e indirizzo.

Questa sezione permette quindi di rendere evidenti le due parti che hanno stipulato il contratto di lavoro.

Si prosegue poi con uno specchietto relativo alla tipologia di contratto in cui bisognerà indicare:

busta paga badante e colf
Busta paga badante e colf: ecco come si compila.

A questo punto si arriva alla sezione centrale della busta paga badante e colf: quella relativa alla retribuzione. Qui sarà necessario esplicitare:

Ti ricordiamo che per compilare la voce relativa alla retribuzione complessiva mensile dovrai semplicemente fare la somma della retribuzione giornaliera per i giorni di lavoro effettuati dal collaboratore e quelli di ferie.

La sezione relativa alle trattenute, invece, riguarda i contributi a carico del lavoratore.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi su come funziona la compilazione della busta paga badante e colf non esitare a scriverci su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp