Avellino, gli ultimi giorni delle vecchie cabine telefoniche

1' di lettura

Chi non ricorda le vecchie cabine telefoniche. Quelle fisse, pubbliche, dove tutti potevano chiamare chiunque. Con l’avvento della tecnologia però sono andate sempre più in disuso. Negli ultimi anni, con molte difficoltà, dalle cabine si potevano inviare solo sms e e-mail. La Telecom, proprietaria dei grandi telefoni pubblici ha però deciso.

Il prossimo due settembre, infatti, tutte le cabine presenti nella città di Avellino saranno rimosse. La motivazione? Non servono.

Si potevano salvare

La Telecom ha dato, tempo fa, uno spiraglio di speranza per salvare le vecchie cabine telefoniche. Chiunque era contrario alla rimozione, infatti, poteva inviare una Pec all’indirizzo cabinatelefonica@cert.agcom.it spiegando le sue motivazioni. Questa possibilità però, è scaduta lo scorso primo agosto.

Chissà se qualche cittadino abbia provveduto. Non ci resta che aspettare il due settembre. Se non volete dimenticarle, la tecnologia questa volta ci aiuta: fatevi un selfie.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!