Caso Sidigas. Incontro dal giudice fallimentare. Mauriello è già lì

1' di lettura

Caso Sidigas. E’ slittato alle dodici di questa mattina l’incontro davanti al giudice fallimentare del tribunale di Avellino, Pasquale Russolillo. Un incontro al quale saranno presenti i tre commissari giudiziali, nominati nel procedimento di concordato in bianco per Sidigas, i rappresentanti dell’azienda, e tra loro c’è già l’avvocato Claudio Mauriello, che già staziona davanti al palazzo di giustizia, e il procuratore aggiunto che conduce le indagini, Vincenzo D’Onofrio.

Si farà il punto della situazione. Sia per chiarire come sta procedendo il concordato in bianco, sia per valutare l’eventuale concessione della proroga di altri sessanta giorni per onorare l’accordo. Accordo che si basa – lo ricordiamo – su un piano di rifinanziamento e redistribuzione dei debiti.

Sidigas conta di poter onorare i debiti fornendo come garanzia la cessione delle rete per la distribuzione del gas. Ipotesi emersa nell’ultima udienza di Riesame, dove si è discusso l’appello della procura che ha chiesto di riapplicare i sequestri. In quel caso i giudici si sono riservati la decisione.

In aggiornamento

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie