Calcio dilettantistico, si riprende. Quando? Possibili date

Il calcio dilettantistico quando riprende? Domani il Consiglio Federale. Ecco le possibili date per l'inizio del torneo di Eccellenza.

3' di lettura

Calcio dilettantistico: quando riprende? Il Consiglio Federale del 5 marzo ha stabilito che il campionato di Eccellenza (ma non solo…) potrà riprendere dopo oltre un anno di fermo per Covid-19. Domani – 10 marzo – un nuovo Consiglio Federale dovrebbe decidere con quale formato e con quali regole ripartire. In attesa di novità dal nuovo Dpcm di Draghi.

“Il nostro ruolo è permettere ai ragazzi di giocatore e tutelare la loro salute nel rispetto delle norme. L’Eccellenza ripartirà. La Lega Nazionale Dilettanti avrà la delega e io avrò solo un riscontro sui format da adottare. Non ci saranno retrocessioni nei campionati di Eccellenza e Promozione. Valuteremo in base al decreto “Ristori” che tipo di intervento possiamo dare alle società di Eccellenza che decideranno di riprendere la loro attività”, ha annunciato, cinque giorni fa, il presidente della Figc, Gabriele Gravina, rispettando la volontà della Lega Nazionale Dilettanti e del comitato “L’Eccellenza deve ripartire”, formato da circa 100 società e oltre 500 rappresentanti del calcio dilettantistico, tra atleti e lavoratori sportivi.

Scopri tutte e regole per praticare sport col Nuovo Dpcm.

Calcio dilettanti: il presidente della Figc, Gabriele Gravina ha acconsentito alla ripartenza del campionato di Eccellenza

Calcio dilettantistico: quando riprende?

Il campionato di Eccellenza, in tutta Italia, è strutturato su quasi 500 squadre e oltre 15mila addetti ai lavori, fermi da oltre un anno a causa del Covid-19 e ancora in attesa di riprendere l’attività sportiva. Dallo scorso dicembre non percepiscono ristori, mentre monta la rabbia e pure la disperazioni per migliaia di posti di lavoro a rischio.

Ma il calcio dilettantistico non è solo l’Eccellenza. Anche i campionati maschili e femminili di Serie C e C1 di Calcio a 5 dovrebbero ripartire con il via libera di Gravina, atteso domani.

Difficile, invece, la ripartenza dei campionati di Promozione e Prima Categoria, considerata pure l’intenzione di proporre il blocco delle retrocessioni dall’Eccellenza. Ma quando potrebbe ripartire il calcio dilettantistico? Magari a inizio aprile, dopo le festività di Pasqua o comunque per la metà del prossimo mese, in modo tale da dare alle società il tempo (circa un mese) per organizzare la nuova stagione.

Il tutto è ovviamente subordinato alla tutela della salute, prioritaria per Figc, LND e AIC, anche alla luce del nuovo DPCM e delle diverse zone rosse istituite per contenere il contagio da Covid-19. Per quanto riguarda gli impegni di carattere economico, da destinare ai club che riprenderanno l’attività sportiva, la FIGC ha lasciato intendere che aspetterà le misure contenute nel prossimo Decreto Sostegno predisposto dal Governo italiano.

Calcio dilettanti: il presidente della LND, Cosimo Sibilia

Calcio dilettantistico: la soddisfazione di Cosimo Sibilia

Il primo passo verso la ripresa del calcio dilettantistico ha soddisfatto il presidente della LND, Cosimo Sibilia: “Il Consiglio Federale ha condiviso all’unanimità la volontà di ripresa della Lega Nazionale Dilettanti e dei suoi club, ora spetta al nostro direttivo fare la necessaria sintesi delle proposte di tutte le regioni. Come LND abbiamo tutto l’interesse nel riprendere a giocare, perché è la nostra mission e perché lo dobbiamo alla passione sconfinata di migliaia di tesserati. Ripartire con i campionati regionali di vertice sarà un segnale di speranza per tutto il movimento del calcio di base”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie