Calcolo degli assegni Anf: come scopro se la somma è giusta?

8' di lettura

Calcolo degli assegni Anf: arriva la nuova circolare dell’INPS con le tabelle che ti consentono di scoprire se la somma che hai calcolato è giusta.

Il calcolo degli assegni Anf può risultare difficile, ma in questo articolo ti aiuteremo a calcolare in modo semplice e veloce la somma giusta che ti spetta di diritto (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Su TheWam.net abbiamo spiegato anche quanti soldi spetteranno alle persone con disabilità grazie agli assegni familiari.

Indice

Calcolo degli assegni Anf: la nuova circolare dell’INPS

La circolare INPS numero 65 del 2022 ha reso note le nuove tabelle assegni familiari 2022 che consentono il calcolo degli assegni Anf a tutti coloro che continuano a riceverli dopo l’entrata in vigore dell’assegno unico, che in parte ne ha sostituito la misura.

L’aggiornamento annuale si applica dal 1° luglio 2022 al 30 giugno 2023. Ogni anno, infatti, i livelli di reddito familiare da considerare vengono rivalutati alla luce della variazione dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

La variazione è registrata tra l’anno di riferimento dei redditi per la corresponsione dell’Assegno e quello immediatamente precedente, e tra il 2020 e il 2021 è pari all’1,9%.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Calcolo degli assegni Anf: cosa cambia dopo l’entrata in vigore dell’Assegno Unico

Il 1° marzo 2022 è ufficialmente entrato in vigore l’Assegno Unico e Universale, che ha abrogato in gran parte delle misure a sostegno della genitorialità, compresi gli assegni familiari. Il calcolo degli assegni Anf viene adesso effettuato esclusivamente per i nuclei composti da coniugi, fratelli, sorelle e nipoti, prendendo in considerazione sia la composizione familiare e sia il reddito complessivo.

Le nuove tabelle di riferimento per il calcolo assegni familiari 2022 introdotte dall’INPS si basano proprio su queste novità e sono rivolte esclusivamente a chi ha ancora il diritto di beneficiare degli assegni familiari.

Approfondisci quali sono i bonus in scadenza in estate nel 2022, come funziona la lotteria per il reddito universale e quali sono i prossimi pagamenti previsti per l’assegno unico di giugno 2022.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Tabelle assegni familiari 2022 per il calcolo degli assegni Anf

Ma andiamo nel dettaglio e vediamo insieme quali sono le tabelle che ti aiutano nel calcolo degli assegni Anf, in modo da scoprire la cifra giusta che riuscirai ad ottenere. La colonna di sinistra mostra il limite reddituale nel quale devi rientrare per ottenere la cifra dell’assegno familiare, che varia in base al numero dei componenti del nucleo familiare.

Per fare un esempio, nella Tabella 19, che si riferisce alle somme percepite da nuclei familiari composti solo da maggiorenni inabili diversi dai figli, se il reddito complessivo percepito è pari a 35.000 euro e i componenti della famiglia sono tre, l’assegno mensile percepito sarà di 209,72 euro.

Come vedrai nelle tabelle, ci sono dei casi in cui non si ha diritto agli Anf se si supera un certo limite di reddito e non si possiedono i requisiti per richiedere l’assegno.

Sempre per fare un esempio, nella stessa Tabella 19 vedrai che con un reddito tra i 46.982,09 euro e i 50.539,94 euro, se il tuo nucleo familiare è composto solo da tre persone, ovvero coniugi senza figli e solo un fratello, sorella o nipote, non hai diritto agli Anf. Se, invece, il nucleo familiare ha quattro componenti, di cui uno inabile, l’assegno familiare che andrai a percepire mensilmente per il 2022 sarà pari a 250,22 euro.

Procedi con questa logica leggendo le tabelle che ti allegheremo, e non dimenticare le note a fine tabella, perché ti riportano le maggiorazioni che puoi ottenere in alcuni casi particolari. Chi, per esempio, ha dei nuclei familiari composti da più di dodici componenti (TAB. 19) ha diritto ad una maggiorazione del 10% nonché di 67,95 euro per ogni componente oltre il settimo. Su TheWam.net abbiamo spiegato quali sono i bonus e gli aiuti previsti nel nuovo decreto del governo Draghi.

Di seguito, tutte le tabelle assegni familiari 2022:

Tabella 19

Nuclei composti solo da maggiorenni inabili diversi dai figli

Tabella 20A

Nuclei familiari con entrambi i coniugi e senza figli ma con almeno un fratello, una sorella o un/a nipote inabile

Tabella 20B

Nuclei monoparentali senza figli in cui sia presente almeno un fratello, una sorella o un/a nipote inabile

Tabella 21A

Nuclei familiari senza figli in cui non siano presenti componenti inabili

Tabella 21B

Nuclei monoparentali senza figli con almeno un fratello, una sorella o un/a nipote in cui non siano presenti componenti inabili

Tabella 21C

Nuclei familiari senza figli in cui sia presente almeno un coniuge inabile e nessun altro componente inabile

Tabella 21D

Nuclei monoparentali senza figli con almeno un fratello, una sorella o un/a nipote in cui solo il richiedente sia inabile

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Calcolo degli assegni Anf: come scoprire se la cifra è giusta

Poco sopra ti abbiamo aiutato ad individuare la somma esatta che percepirai in base ai requisiti e al reddito complessivo del tuo nucleo familiare. Ma come puoi scoprire se la cifra, nel calcolo degli assegni Anf che hai fatto, è corretta? Ovvero, se hai calcolato bene il tuo reddito complessivo annuo?

Quando andrai a calcolare il tuo reddito complessivo, devi considerare le cifre assoggettabili all’IRPEF, al lordo delle detrazioni d’imposta, degli oneri deducibili e delle ritenute erariali. Vengono inclusi in questi anche i redditi esenti da imposta o soggetti alla ritenuta alla fonte a titolo di imposta o imposta sostitutiva se superiori a 1.032,91 euro

Ricorda che il reddito complessivo familiare deve essere composto per almeno il 70 per cento da reddito derivante da lavoro dipendente o assimilato.

Il periodo che devi tenere in considerazione, per i primi sei mesi dell’anno, è quello che fa riferimento a due anni prima. Per il secondo semestre, fai riferimento a un anno prima.

L’importo dell’Anf, che fa riferimento alle tabelle assegni familiari 2022, ti verrà pagato direttamente dal datore di lavoro in busta paga, se sei un lavoratore dipendente.

Se ti interessa il tema degli assegni Anf e invalidità civile di certo troverai interessante questo approfondimento su tutte le agevolazioni del 2022 dedicate alle persone con invalidità.

Come richiedere gli assegni Anf

Hai eseguito il calcolo degli assegni Anf e stai pensando a come puoi fare per richiedere l’assegno familiare 2022?

Hai a disposizione due opzioni:

1. Inoltri da te la domanda online a questo indirizzo

2. Ti rivolgi a un patronato o a un CAF, che inoltrerà la documentazione e la domanda per conto tuo.

Se non hai dimestichezza o non possiedi un’identità digitale (in questa guida puoi scoprire come ottenere lo SPID gratis da casa), ti consigliamo di affidarti a un padronato.

Ti consigliamo di leggere invaliditaediritti.it, una delle fonti più affidabili per temi che riguardano i diritti delle persone con disabilità.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulla Legge 104:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie