Calcolo ISEE 2020, guida completa: documenti, servizi online e link utili

Calcolo Isee 2020: guida completa. Documenti e app utili, simulatore Inps come usarlo

6' di lettura

Come calcolare l’Isee 2020? Numerose famiglie se lo chiedono, anche alla luce dei tanti bonus, come il Reddito di emergenza (qui la guida per richiederlo), legati proprio al calcolo dell’indicatore della situazione economica equivalente.

L’ISEE tiene conto di reddito e patrimonio, fattori da considerare in relazione alle componenti del nucleo familiare. Per nucleo familiare si intende che richiede l’Isee e le persone che sono fiscalmente a suo carico. In questo gruppo rientra sempre il coniuge ed incluso chi non abita sotto lo stesso tetto, ma è “a carico” di chi richiede l’Isee.

In questa guida spiegheremo:

  • Che cosa è l’Isee
  • Quale è la formula migliore per calcolarlo. Con la spiegazione di tutte le voci necessarie per il calcolo dell’Isee
  • Quali sono i servizi gratuiti (sportelli) a cui rivolgersi per farsi assistere nella compilazione dell’Isee
  • Quali sono alcuni servizi online che permettono di avere un calcolo indicativo (non si sostituisce a quello ufficiale) dell’Isee per avere un quadro chiaro

Che cosa è l’ISEE

Cominciamo con lo spiegare che cosa è l’ISEE: una certificazione che tiene conto del patrimonio e del reddito di un nucleo familiare. E si riferisce all’anno precedente rispetto alla compilazione. In soldoni, è una fotografia della situazione economica di una famiglia rispetto all’ultimo anno.

L’Isee: come si calcola. Il video

Video del canale Acli (Associazione Cristiana lavoratori italiani) di Massa Carrara

Calcolare l’ISEE: non voglio farlo da solo

Per calcolare l’Isee si hanno diverse possibilità. C’è l’opportunità di recarsi di persona a degli sportelli dedicati, ci si può rivolgere a un commercialista oppure adoperare degli strumenti di calcolo online. Vediamo in dettaglio tutte le strade.

Chi può aiutarmi nel calcolo dell’Isee?

Un’opportunità è quella rivolgersi ai Caf (Centri di assistenza fiscale): sono uffici territoriali che offrono assistenza fiscale ai cittadini. I loro servizi sono quasi tutti gratuiti. E ce ne sono molti che assistono il cittadino aella compilazione del modello Isee. Ecco di seguito un elenco di siti dai quali si può scoprire il Caf più vicino a casa propria:

Calcolo Isee 2020: il simulatore online dell’Inps

L’Istituto nazionale di previdenza sociale ha messo a disposizione un simulatore che permette di calcolare l’Isee ordinario. Per utilizzare questo strumento online è necessario accedere al sito e non serve il Pin. Il risultato, del calcolatore online, non ha valore legale ma permette di avere un quadro complessivo dell’Isee ordinario. Per utilizzare il servizio dell’Inps clicca qui.

Sezione A nucleo familiare: scegliere se nella famiglia sono presenti figli minori, entrambi i genitori o solo uno

Sezione B casa nella quale si abita: se la si possiede, se è in affitto o comodato d’uso gratuito

Sezione C patrimonio immobiliare: inserire i dati relativi agli immobili che appartengono al nucleo familiare al 31 dicembre 2018 per l’isee 2020

Sezione D patrimonio immobiliare: somma di depositi e conti correnti bancari e postali (dopo vediamo in dettaglio come calcolarlo) tenendo conto per ciascuna persona del valore più altro tra: somma dei saldi al 31 dicembre 2018 di tutti i depositi e i conti correnti postali e bancari la somma delle giacenze medie del conto corrente al 31 dicembre 2018

Sezione E – Redditi: redditi netti percepiti per ogni componente del nucleo familiare a dicembre 2018

Il video: come calcolare l’Isee con il simulatore online

Il video del canale Youtube de gli Insindacabili

Calcolo dell’Isee: applicazioni online

In questo capitolo della guida, scopriremo alcune delle applicazioni online che permettono di calcolare l’Isee. Si tratta di un calcolo indicativo (dà un quadro complessivo), da confrontare poi sempre con un commercialista, il personale dell’Inps o i Caf. Fra i servizi online, che permettono di calcolare l’Isee, ci sono:

Voglio calcolare l’ISEE a “mano”

E’ anche possibile calcolare l’ISEE utilizzando una formula: per farlo è sufficiente avere una calcolatrice e un quaderno per tenere traccia dei risultati.

Per farlo bisogna partire dall’ISE (Indicatore della situazione economica) che indica lo stato economico della sua famiglia nel suo complesso. Non tiene conto, come per l’ISEE, del numero di componenti di una famiglia o se ci sono, per esempio, persone disabili.

Dopo aver calcolato l’Ise devi sommarlo al 20% del patrimonio mobiliare e mobiliare. Quindi dividere il risultato per la scala di equivalenza. La formula completa è perciò:

ISEE = ISE : parametro della scala di equivalenza.

Per calcolare l’ISE = Reddito complessivo del nucleo familiare + [(patrimonio immobiliare + patrimonio mobiliare) × 0,20]

Non lasciarti spaventare dai numeri. Adesso vediamo come calcolare ogni singola voce.

Il reddito complessivo del nucleo familiare

Per calcolare il reddito del nucleo familiare ci viene in aiuto un approfondimento online messo a disposizione dal sito del governo (qui puoi leggerlo).

Bisogna sommare i singoli redditi complessivi prodotti dai componenti il nucleo. Per nucleo familiare si considerano la persona interessata e tutte le altre che sono fiscalmente a carico a di quell’individuo. Il coniuge rientra sempre nel nucleo familiare. Non è importante che le persone vivano sotto lo stesso tetto, fa “fede” solo l’aspetto fiscale.

Il patrimonio mobiliare: come calcolarlo

Per patrimonio mobiliare si intende la somma di titoli e saldi al 31 dicembre (e riferito a tutti i membri del nucleo familiare. Ogni componente della famiglia dovrà perciò considerare, nel calcolo del patrimonio mobiliare, le seguenti voci:

  • conto deposito postale e bancario;
  • conto corrente postale e bancario;
  • titoli di stato ed equiparati;
  • certificati di deposito e di credito;
  • buoni fruttiferi e assimilati;
  • obbligazioni;
  • partecipazioni in società italiane ed estere;
  • azioni o quote in società italiane ed estere;

Il patrimonio immobiliare: come calcolarlo?

Per calcolare il patrimonio immobiliare bisogna sommare il valore dei fabbricati, delle aree edificabili e dei terreni che sono posseduti da ciascun componente della famiglia, entro il 31 dicembre dell’anno precedente al calcolo dell’Isee.

Le scale di equivalenza

Con scala di equivalenza si intende quel parametro che consente di confrontare situazioni familiari differenti, per individuare quelle situazioni più delicate delle quali tenere conto anche per questioni fiscali. Di seguito i parametri delle scale di equivalenza usati per il calcolo dell’Isee:

1 membro = 1,00

2 membri = 1,57

3 membri = 2,04

4 membri = 2,46

5 membri = 2,58

Oltre 5 = il parametro aumenta di 0,35 per ogni ulteriore membro del nucleo familiare dal sesto in poi.

Membri del nucleo familiare con disabilità = Si aggiunge un valore di 0,5 nel caso in cui ci siano persone affette da disabilità nel nucleo familiare.

Altre voci da sommare alla scala di equivalenza

Oltre ai parametri della scala di equivalenza, per calcolare l’Isee, ci sono anche delle maggiorazioni. E rientrano in questi casi:

  • 0,2 punti nel caso in cui ci siano tre figli nel nucleo familiare
  • 0,3 punti nel caso in cui nel nucleo familiare entrambi i genitori, o l’unico presente, abbiano svolto lavoro dipendente o di impresa per almeno sei mesi rispetto all’anno per il quale sono dichiarati i redditi.
  • 0,35 punti nel caso in cui ci siano cinque figli nel nucleo familiare
  • 0,3 punti nel caso in cui nel nucleo familiare ci sia un solo genitore con figli minorenni
  • 0,2 punti nel caso in cui ci siano figli minorenni nel nucleo familiare
  • 0,3 punti nel caso in cui nel nucleo familiare ci sia almeno un figlio con meno di tre anni.
  • + 1 punto se nel nucleo familiare c’è un membro ricoverato in strutture per disabili

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie