Calcolo Naspi online ed esempi di pagamento

Calcolo Naspi: ecco alcuni esempi pratici su come calcolare l'indennità e i tempi di accredito.

3' di lettura

Calcolo Naspi. Oggi vedremo insieme come si calcola l’indennità di disoccupazione e come determinare l’importo dell’assegno e la durata del trattamento (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Con una breve panoramica dell’argomento, vi spiegheremo cos’è la Naspi e se esiste un metodo preciso per poterla calcolare.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più sul calcolo Naspi, continua a leggere questo articolo.

Naspi: cos’è e quando viene accreditata?

La Naspi è l’indennità di disoccupazione che spetta ai lavoratori dipendenti che cessano involontariamente il proprio rapporto di lavoro.

Questa viene calcolata in base alle settimane lavorative effettuate nei quattro anni precedenti alla presentazione della domanda di indennità, per un minimo di 13 settimane e 30 giorni di lavoro svolti nell’anno precedente. Può avere un importo minimo e massimo.

La Naspi dura al massimo due anni (24 mesi), quindi si può affermare che la sua durata corrisponde alla metà della durata del rapporto di lavoro dipendente, che il lavoratore ha visto cessare. Il suo importo non può superare il limite di 1.335,40 euro a mensilità.

Il pagamento non avviene nello stesso momento per tutti i beneficiari. L’importo viene di solito accreditato entro i primi 10-15 giorni del mese.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Calcolo Naspi: esempio pratico

Calcolo Naspi. Per effettuare il calcolo dell’importo della Naspi bisogna prendere in esame il reddito del lavoratore richiedente nei quattro anni precedenti.

L’indennità di disoccupazione corrisponde al 75% dell’imponibile medio degli ultimi quattro anni. È prevista una decurtazione del 3% a partire dal quarto mese di fruizione e per ogni mese successivo.

In primis è fondamentale determinare la retribuzione media settimanale percepita dal lavoratore nei quattro anni precedenti alla richiesta della Naspi. La cifra va poi moltiplicata per il coefficiente fisso di 4,33.

Se lo stipendio medio del richiedente non supera i 1.195 euro al mese, l’importo della Naspi sarà pari al 75% della cifra venuta fuori dall’operazione precedente. In caso di superamento della soglia, la Naspi avrà un importo pari al 75% della quota entro i 1.195 euro più il 25% della somma che supera il limite, fino a un massimo di 1.445,40 euro.

Calcolo Naspi

Ecco un esempio: con un imponibile pari a 30.000 euro e 104 settimane lavorative effettuate negli ultimi 4 anni, si divide l’imponibile per le settimane lavorative (30.000 : 104), che dà come risultato 288,46. Questa cifra va moltiplicata per coefficiente fisso di 4,33. Quindi 288,45 * 4,33 = 1.249,03 euro.

In questo caso è superata la soglia dei 1.195 euro, di conseguenza si calcola il 75% di 1.195 euro (896,25 euro) e il 25% sulla differenza tra la cifra venuta fuori prima (1.249,03) e l’importo massimo (1.195), che dà un totale di 54,03 euro. Il 25% di 54,03 è 13,51.

A questo punto si addiziona 1.249,03 a 13,51, il cui risultato dà 1.262,54 euro, ovvero l’importo della Naspi.

L’operazione matematica non è delle più semplici, in soccorso del richiedente c’è il calcolatore Naspi automatico di importo e durata che potete trovare sul sito Pensionioggi.

Se hai ancora dubbi sul calcolo Naspi, non esitare a scriverci su Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie