Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Diritto » Economia e Finanza / Cambiare residenza con un click. Da ora

Cambiare residenza con un click. Da ora

Cambiare residenza con un click: ora è possibile, basta accedere al portale dell'Anpr e portare a termine l'operazione in modo semplice, vediamo come funziona.

di The Wam

Aprile 2022

Cambiare residenza con un click: sarà sufficiente collegarsi online per spostare la propria residenza da un Comune all’altro, vediamo come funziona. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro.

Cambiare residenza con un click: dal 27 aprile

Il servizio è attivo dal 27 aprile in tutto il Paese, si potrà anche attestare il rimpatrio dall’estero. Per effettuare questa semplice e veloce operazione sarà sufficiente collegarsi al portale dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente.

Legge 104 e congedo straordinario: serve la residenza?

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Cambiare residenza con un click: altri certificati

Ma vediamo nel dettaglio come funziona. Il nuovo servizio si aggiunge agli altri che rendono possibile richiedere documenti online senza doversi recare negli uffici comunali e senza spendere un euro. Servizi che riguardano in particolare i servizi anagrafici. Da tempo c’è la possibilità di ottenere online questi certificati:

Mutuo agevolato prima casa: il ruolo della residenza

Cambiare residenza con un click: i casi specifici

Ma passiamo al nuovo servizio, quello, appunto, che consente di cambiare in modo semplice la residenza. Possono farlo tutti i cittadini maggiorenni che sono registrati all’Anagrafe nazionale. Possono farne richiesta (collegandosi a questo portale) in questi casi specifici:

Cambiare residenza con un click: come funziona

Il servizio è stato attivato a febbraio in via sperimentale e solo in alcuni comuni. Dal 27 aprile è attivo in tutta Italia.

Per l’accesso all’Anagrafe Nazionale è indispensabile la propria identità digitale, e quindi:

Dopo l’accesso bisogna compilare la richiesta anagrafica, per sé e per i componenti della propria famiglia anagrafica e inoltrarla in automatico al Comune competente. Basterà seguire le indicazioni che sono pubblicate nell’area del servizio.

Si può assistere un disabile senza cambiare la residenza?

La richiesta può ovviamente riguardare sia un trasferimento in una nuova abitazione (anche dove sono già presenti persone con cui non si hanno vincoli di parentela o affettivi), e in questo caso bisogna indicare “nuova residenza”).

O in una abitazione dove sono presenti persone con cui ci sono vincoli di parentela o affettivi, in questo caso riportando i dati di uno dei componenti della famiglia in cui si entra a far parte (in questo caso indicando la dicitura “residenza in famiglia esistente”).

Quando si entra nell’area riservata sarà anche possibile verificare lo stato di avanzamento della pratica e segnalare una email sulla quale saranno trasmessi eventuali aggiornamenti.

Cambiare residenza con un click: il progetto

Il progetto dell’Anagrafe nazionale popolazione residente (Anpr) è stato realizzato dalla Sogei per conto del ministero dell’Interno. Mentre il coordinamento tecnico operativo è stato affidato al Dipartimento per la trasformazione digitale.

Oggi esiste una sola banca dati che raccoglie le informazioni anagrafiche di 67 milioni di italiani. Come detto al momento è possibile scaricare in modo autonomo e da casa 14 diversi certificati digitali e in modo gratuito.

Chi ha letto questo articolo si è interessato anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp