Cambio mutuo: meglio sostituzione, rinegoziazione o surroga?

Cambio mutuo: è sempre possibile modificare le condizioni in base alle proprie esigenze. Vediamo insieme come fare.

2' di lettura

Cambio mutuo. Se non si è soddisfatti delle condizioni previste dal proprio piano di ammortamento è sempre possibile cambiarlo (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Esistono diversi strumenti a disposizione del sottoscrittore per poter cambiare mutuo.


In questo articolo faremo una panoramica sulle informazioni necessarie, approfondendo l’argomento cambio mutuo.

Cambio mutuo: come si fa?

Cambio mutuo: si può fare? Quando si sottoscrive un piano di ammortamento si prende un impegno a lungo termine. La convenienza iniziale, con il passare del tempo, potrebbe non essere più tale.

Se non si è più soddisfatti del proprio mutuo non si è costretti a mantenerlo con le condizioni iniziali. Esistono diversi strumenti che permettono di modificarne le condizioni in corso d’opera.

Nello specifico, il proprio mutuo può essere soggetto a surroga, a rinegoziazione o a una sostituzione con un altro piano di ammortamento.

Surroga, rinegoziazione e sostituzione hanno regole particolari, ma in ogni caso permettono di far aderire il mutuo alle proprie esigenze se queste sono cambiate nel corso del tempo.

Pagamenti Inps 25-30 settembre: ecco le ultime novità

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Cambio mutuo: cosa scegliere?

Surroga online o sostituzione mutuo: cosa cambia tra rinegoziazione, surroga e sostituzione? Nel caso della rinegoziazione, chi ha sottoscritto il mutuo chiede alla propria banca di rinegoziare le condizioni di ripianamento del debito.

Si può chiedere al proprio istituti di credito di modificare il tasso di interesse, la tipologia del mutuo e la sua durata (non la somma da restituire). Non è previsto alcun costo per svolgere questa operazione.  

Diverso il caso di surroga e di sostituzione. Nel caso della surroga, si trasferisce il proprio mutuo dalla banca presso cui si è acceso a un altro istituto di credito che offre condizioni più vantaggiose. Anche qui la somma da restituire non cambia e i costi sono praticamente pari a zero (35 euro di iscrizione della surroga nei registri immobiliari).

In caso di sostituzione, il vecchio mutuo deve essere estinto (potrebbero essere previste delle penali), quindi, si può passare a un’altra banca e sottoscriverne uno nuovo (con tutti i costi previsti per i casi del genere), con un importo da restituire diverso dal primo.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie