Camorra, arresti a Marano di Napoli: fra gli indagati i killer di Siani

Entrambi già in carcere, per l'accusa due clan sostenevano le famiglie degli assassini del giornalista de Il Mattino.



1' di lettura

Camorra, scattano gli arresti. Colpito il clan Polverino di Marano di Napoli. Il gip del tribunale partenopeo, su richiesta dei Pm, ha emesso le ordinanze cautelari per le sedici persone accusate, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e intestazione fittizia di beni.

Arresti a Marano di Napoli: indagati i killer di Siani

Tra gli indagati ci sono anche  Vincenzo Polverino, considerato il reggente dell’organizzazione, e Michele Marchesano, che per gli inquirenti si occupava della gestione di almeno parte del patrimonio immobiliare del clan.

Spiccano poi i nomi di Ciro Cappuccio e Armando Del Core, già condannati in via definitiva per l’omicidio di Giancarlo Siani, cronista de Il Mattino ucciso a colpi d’arma da fuoco il 23 settembre 1985.

Persone legate ai clan Nuvoletta e Polverino, per l’accusa, avrebbero provveduto al sostentamento delle famiglie dei killer. I carabinieri del nucleo investigativo hanno sequestrato due attività commerciali, un bar e un centro scommesse a Marano di Napoli per un valore di oltre 500mila euro. Per gli inquirenti c’erano anche delle intestazioni a dei prestanome.

Il Clan Polverino

L’operazione di questa mattina arriva dopo le operazioni del 2011 e del 2013 che, con oltre sessanta arresti, avevano già decimato il clan Polverino, dopo che era finito in carcere anche il fondatore Giuseppe.

Il Clan Polverino, nato come costola del Nuvoletta, è nato intorno agli anni ’90 e per un periodo è stato uno dei gruppi criminali più potenti d’Italia. Gli affari spaziavano dalla vendita dell’hashish, che arrivava in grandissime quantità dal Marocco, al settore turistico-alberghiero dove i soldi venivano reinvestiti e lavati.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra nel nostro gruppo WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus e agevolazioni. Per entrare clicca qui.

Come funziona il gruppo?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie

Ricevi le news più importanti della giornata.

Guide e altri contenuti esclusivi su Google , Facebook e Instagram.