Cancro, Maraia a De Luca: basta giocare sulla pelle dei pazienti

Cancro, Maraia a De Luca: basta giocare sulla pelle dei pazienti
1' di lettura

Il deputato grillino irpino, l’onorevole Generoso Maraia, contro il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca. Questa mattina Maraia ha presentato un’interpellanza urgente al Ministro della Salute Giulia Grillo, in cui ha messo in evidenza la totale mancanza, in Campania, di una rete per la cura dei malati di cancro. E attaccato quella distribuzione, a suo dire discrezionale, di reparti oncologici tra molte cliniche private, anche piccole, con un aumento dei costi e la negazione ai malati di cancro del diritto di essere curati.

“Un problema drammatico – ha dichiarato Maraia – che questo governo ha recepito, grazie al Ministro alla Salute Giulia Grillo. I reparti di oncologia, in passato, sono stati distribuiti a destra e a manca come mance elettorali ai signori della sanità privata. Una pratica che ha fatto aumentare frammentarietà e deficit del servizio”.

Per il deputato a ogni singolo centro non è stata attribuita la specifica funzione sanitaria e, così, pur non essendoci una assistenza oncologica adeguata, ci si trova una miriade di strutture che dovrebbero assistere i malati di cancro ma che offrono un servizio pessimo o comunque rarefatto.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie