Candidatura spontanea: consigli ed esempi efficaci

Vuoi sapere come inviare una buona candidatura spontanea per trovare lavoro? Ecco qualche consiglio utile.

3' di lettura

Se stai cercando lavoro ma le aziende per cui vorresti lavorare non hanno offerte all’attivo a cui poter rispondere, puoi sempre pensare di inviare una candidatura spontanea. Vediamo insieme come fare in questo approfondimento (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Intanto, puoi provare il nostro nuovo strumento per la ricerca del lavoro cliccando qui. Se non cerchi un lavoro in particolare ti basterà inserire la zona: verranno mostrate tutte le offerte disponibili.

Candidatura spontanea: perché inviarla

Se stai cercando lavoro ma non trovi posizioni aperte in linea con le tue competenze o se le aziende per cui vorresti lavorare al momento non hanno offerte all’attivo a cui poter rispondere in via diretta, puoi sempre optare per l’invio di una candidatura spontanea.

L’idea generale è quella di presentarsi alle aziende selezionate nel modo migliore possibile, spiegando perché ci si sente in grado di ricoprire un certo ruolo e perché ci si sta candidando per una specifica realtà lavorativa.

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

L’ideale, in questo caso, è cercare un contatto diretto con il responsabile delle risorse umane e con l’area aziendale specifica in cui si vorrebbe entrare: un indirizzo email o un numero di telefono a cui chiedere qual è il momento migliore per inviare il curriculum.

Perciò se sei in cerca di un lavoro, ma non trovi le offerte giuste per te… la candidatura spontanea è la soluzione perfetta.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Consigli per una candidatura spontanea

Vediamo insieme qualche consiglio su come scrivere un messaggio di presentazione per una candidatura spontanea di successo:

  • Se stai inviando la tua candidatura via email, assicurati che l’oggetto sia chiaro abbastanza da permettere a chi leggere di capire immediatamente il tuo intento. Un esempio di oggetto chiaro e conciso è: “candidatura spontanea per il ruolo di copywriter”.
  • Sia che tu scelga di inviare la tua candidatura spontanea via email sia che tu scelga di consegnare fisicamente il tuo CV, allega sempre una lettera di presentazione. Parla di te, del perché vorresti lavorare per quella specifica azienda, quali sono i valori che condividi con la realtà lavorativa a cui scrivi, parla delle tue competenze tecniche e delle tue caratteristiche caratteriali. Non fare semplici elenchi, ma spiega perché quelle specifiche competenze potrebbero essere rilevanti per il ruolo per cui ti stai candidando.
  • Fai attenzione al modo in cui scrivi e impagini la lettera di presentazione e il tuo curriculum: non è necessario che i documenti siano troppo ricchi di elementi grafici, ma fai in modo che siano ordinati e piacevoli da leggere.
  • Non dimenticare di inserire tutti i tuoi dati personali (nome, cognome, contatti) e una dicitura con cui dichiari il tuo consenso all’utilizzo dei tuoi dati personali (altrimenti l’azienda non potrà conservare ufficialmente il tuo curriculum).

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi su come inoltrare una candidatura spontanea per trovare lavoro non esitare a scriverci su Instagram.

Candidatura spontanea
Candidatura spontanea: consigli ed esempi efficaci
Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie