Avellino, canile abusivo in azienda pubblica: blitz e denuncia

1' di lettura

Canile abusivo in una azienda pubblica avellinese: alcuni locali erano stati occupati illecitamente da un privato. I Nas di Salerno, su segnalazione della Prefettura, hanno denunciato il gestore dell’attività perché ritenuto responsabile di maltrattamento e abbandono di animali e di invasione di terreni.

I Nas, affiancati dai carabinieri di Avellino e Asl, hanno denunciato una persona, gestore del presunto canile abusivo, e sequestrato undici animali. Oltre

La ricostruzione degli investigatori

Secondo la ricostruzione degli investigatori, affiancati dai carabinieri di Avellino, i vigili del fuoco e il servizio veterinario Asl, i luoghi che ospitavano i cani erano in condizioni sanitarie pessime. Con presenza di deiezioni canine solide e liquide nei box e all’esterno. Parti delle recinzioni metalliche erano arrugginite e, in alcuni punti, c’erano degli spuntoni pericolosi per i cani.Nel corso dell’ispezione è stata rinvenuta anche la carcassa di un cane.

Altri undici animali, appartenenti a varie taglie e razze (meticci, pastore e pastore belga) sono stati sequestrati e affidati a una ditta specializzata. Sulla carcassa verranno effettuati accertamenti per stabilire le eventuali cause del decesso.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Leggi qui l'ultima rassegna stampa inviata.

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie