Morientes, dal Bernabeu a direttore tecnico a Capri

La clamorosa scelta di Fernando Morientes. Tre Champions vinte con il Real Madrid, sarà direttore tecnico del Racing Capri in Eccellenza campana.



3' di lettura

Dal Santiago Bernabeu ai Faraglioni di Capri. Tanti calciatori e campioni, hanno fatto questo percorso per andare in vacanza, ma per lavoro, beh, diciamo che ci voleva tanta fantasia. Eppure è proprio quello che ha deciso di fare Fernando Morientes.

“El Moro” ex attaccante del Real Madrid dei Galacticos, grande coppia gol con Raul, è il nuovo direttore tecnico del Racing Capri, team dell’isola sul golfo di Napoli, che milita in Eccellenza. Non è uno scherzo, neppure una trovata di marketing (o meglio non solo).

L’ex numero 9 del Real, sarà davvero direttore tecnico del Racing Capri. Lo ha ammesso anche lui stamattina, alla “presentazione ufficiale” dell’evento.

Morientes: Non è uno scherzo. Progetto serio”

Foto da La Repubblica

Fernando Morientes ha detto a Repubblica: “Questa è un’esperienza importante dal punto di vista personale e professionale. Vorrei trasmettere tutti i valori che ho imparato nei miei 17 anni da professionista: abnegazione, lavoro di squadra, umiltà e disciplina sono valori fondamentali per chi voglia fare calcio a certi livelli.

Partiamo dal basso, certo, ma il progetto crescerà e offriremo ai giovani l’opportunità di diventare calciatori. Se tornerò ad allenare? Mi piace molto gestire e forgiare una squadra, ma anche essere un punto di riferimento per una realtà che cerchi e crei allenatori che condividano la mia stessa idea di calcio. Non sono a Capri solo in vacanza, mi piace il progetto e voglio metterlo in evidenza”.

Morientes poi parla della sua esperienza da calciatore e i rapporti con l’Italia: “Da calciatore mi volevano tante squadre italiane. Interessamenti, principi di trattative, ma mai nulla di più definito. La Roma però fu la più vicina ad acquistarmi, quando giocavo nel Real Madrid. Ovvio non avrei mai immaginato all’epoca che la mia carriera mi avrebbe poi portato a Capri per lavoro”.

Fernando Morientes, una carriera ricca di trionfi

3 Champions League, 2 campionati spagnoli, 2 supercoppe europee, 2 coppe intercontinentali, 1 coppa di Spagna, 1 FA Cup, 1 Coppa di Francia, gli manca solo qualche trionfo in Nazionale ma Fernando Morientes a cavallo tra gli anni 90 e 2000 ha vinto tutto in carriera. Ha iniziato nell’Albacete, poi Real Societad e poi nel 1997, l’approdo al Real Madrid.

Dal 1997 al 2003, 100 gol con i blancos, con la coppia d’oro con Raul. Poi passaggio prima al Monaco, dove ha realizzato 22 gol in 42 partite. Ritorno solo un anno a Madrid, poi la cessione al Liverpool nel 2005. Stagione non positiva in Premier League dove vinse però l’FA Cup e ritorno in Spagna al Valencia. 34 gol in 102 presenze al Valencia prima di chiudere la carriera al Marsiglia nel 2010. In carriera ha segnato 169 gol in 500 presenze.

In Nazionale ha militato con la Spagna dal 1993, fin dalle giovanili. Ha esordito in Nazionale maggiore nel 1998, giocando fino al 2007, realizzando 27 gol in 47 presenze e lasciando poco prima dell’inizio del ciclo terribile della “Roja” che dal 2008 al 2012 vinse 1 Mondiale, 2 Europei e una Confederations Cup.

Ha provato la carriera da allenatore, prima delle giovanili, poi anche capo allenatore al Fuenlabrada, in Serie C spagnola. Fu esonerato dopo pochi mesi. Ora l’inizio dell’avventura al Racing Capri.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie