Carta acquisti 2021: saldo, bonus e Rdc. Tutte le novità

Carta acquisti 2021: ultime notizie su come controllare il saldo, i bonus e il reddito di cittadinanza che puoi ricevere con la social card rilasciata da Poste.

6' di lettura

Posso ricevere il reddito di cittadinanza con la carta acquisti 2021? Quali bonus me la fanno perdere? Come controllo il saldo della social card?

Ti riconosci in una di queste domande? Hai sentito parlare del bonus da 480 euro all’anno e vorresti saperne di più?

In questo articolo spieghiamo cos’è la carta acquisti e con quali sussidi è compatibile. Chiariamo, poi, quando può essere usata col reddito di cittadinanza. A proposito, che ne sarà dell’Rdc col governo Draghi? Ne abbiamo parlato qui. Attenzione, la social card si può anche perdere. Ma puoi evitarlo se sai come fare.

Indice:


Carta acquisti 2021: cos’è e negozi convenzionati

Prima le presentazioni. Cos’è la carta acquisti o social card? Si tratta di una scheda di pagamento elettronica per famiglie in difficoltà economica.

Se la tua domanda per la social card viene accettata, ti vengono accreditati 80 euro ogni due mesi, ma non riceverai contanti. Quei soldi puoi spenderli sono in negozi convenzionati per comprare beni di prima necessità.

Di quali beni parliamo? Spiegati.

Cibo e medicinali, per esempio. Ti verrà offerto anche un 5 per cento di sconto sui prodotti.

Come sai che quel negozio è convenzionato?

La carta acquisti, introdotta dal Decreto Legislativo 112/08, è collegata a un elenco di attività che hanno aderito all’iniziativa. Questa è la lista dei negozi convenzionati. Pubblicata sul sito del Ministero delle Finanze e aggiornata al 2017.

Per non sbagliare, comunque, ti basta guardare la vetrina del negozio. C’è questo adesivo?

Se la risposta è “sì”, puoi pagare con la scheda.

Altro servizio interessante. Con la Carta acquisti puoi andare alle Poste e pagare le bollette del gas e dell’elettricità. Comodo, insomma.

Il paragrafo in breve:

  • La social card è una prepagata rilasciata, su richiesta, dalle Poste a famiglie in difficoltà economica

  • Con la scheda non puoi ritirare contanti ma pagare in negozi convenzionati

  • Puoi comprare alimenti, farmaci e pagare bollette del gas o della luce

Carta acquisti: a chi spetta e i bonus compatibili

Se sei arrivato fin qui e hai trovato l’articolo utile, ti chiedo un minuto per aiutare il nostro progetto a crescere.

Entra nei nostri gruppi gratuiti di Telegram e Whatsapp per ricevere tutte le ultime notizie sui bonus, i concorsi e le offerte di lavoro.

Iscriviti al nostro canale youtube. E’ gratis. Oltre 25mila persone lo hanno già fatto e ricevono ogni giorno, sul cellulare, le nostre video-guide sui bonus.

Bene, torniamo all’articolo. Per sapere, quali sussidi sono compatibili con la social card, è sufficiente conoscere i requisiti per chiedere la carta Acquisti.

Se quei bonus, inseriti nell’Isee ordinario (riferito a due anni prima), non ti fanno sforare le soglie per avere la carta, puoi riceverli. Vale anche per il reddito di cittadinanza.

Carta acquisti 2021 saldo bonus e Rdc. Tutte le novità
Carta acquisti 2021 saldo bonus e Rdc. Tutte le novità

Quali sono questi requisiti da non sforare?

Per ricevere la carta acquisti nella famiglia deve esserci almeno un familiare che ha più di 65 anni oppure un bambino più piccolo di tre anni. Nel caso del bimbo il titolare della carta diventa uno dei genitori.

Per gli over 65 o per chi è genitore di un bambino fino a 3 anni, è necessario avere un ISEE inferiore a 7.001,37 euro. Per chi ha più di 70 anni la soglia sale fino a 9.335,16 euro all’anno; euro.

Per usare i servizi della carta acquisti poste devi:

  • Essere intestatario (avete intestata) una sola utenza elettrica e di gas;

  • Non avere più di un’automobile;

  • Non possedere più di un immobile (edificio) in cui si abita (25% di possesso è il limite consentito);

  • Non possedere più di un immobile a uso non abitativo (10% di possesso è il limite consentito);

  • Avere un patrimonio mobiliare inferiore ai 15mila euro.

Il paragrafo in breve:

  • Puoi chiedere la social card se in famiglia c’è una persona che ha meno di 65 anni o un bambino con meno di tre anni

  • Devi rispettare dei requisiti di patrimonio e reddito per avere la carta

  • Se i bonus che ricevi, non ti fanno sforare quei requisiti, puoi percepirli in aggiunta alla scheda. Vale anche per il reddito di cittadinanza

Carta acquisti: saldo e come fare domanda

La domanda va presentata negli uffici di Poste italiane. Per richiedere la Carta acquisti devi compilare questi moduli:


Una volta consegnato il modulo negli uffici postali la richiesta della carta acquisti verrà inoltrata online a INPS.

Se tutto sarà fatto bene, ti chiameranno in Posta per consegnarti la social card. A quel punto potrebbe tornarti utile conoscere i metodi per controllare il saldo.

Sapere, insomma, quanti soldi hai sulla carta.

Per farlo puoi attivare il servizio di comunicazione saldo Carta Acquisti, telefonando al numero gratuito da rete fissa 800 666 888, o a quello a pagamento da rete mobile 199 100 888.

Una voce elettronica di spiegherà come registrare il tuo numero di cellulare. Quando lo avrai fatto, riceverai gli sms con gli aggiornamenti sul saldo.

Puoi anche usare il servizio di lettura telefonica, contattando il numero verde 800 666 888 gratuito da rete fissa o il numero telefonico 199 100 888 a pagamento da rete mobile.

Il paragrafo in breve:

  • Par fare domanda devi compilare i moduli allegati a questo articolo, nel paragrafo precedente

  • I moduli vanno consegnati in Posta. Poste le spedirà all’Inps

  • Ti avviseranno quando la scheda sarà disponibile alle Poste

  • Puoi controllare il saldo dal telefono chiamando al numero gratuito da rete fissa 800 666 888 o a quello a pagamento da rete mobile 199 100 888.

Ps. restiamo in contatto:

se vuoi farci delle domande sulla carta acquisti o su altri bonus, semplicemente vuoi saperne di più sul progetto, entra nella comunità facebook di TheWam: scegli tutti i bonusofferte di lavoropensioni.

Se preferisci una mail, invece, puoi scrivere a bonuselavorothewam@gmail.com

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie