Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Carta Acquisti febbraio 2024: requisiti per il pagamento

Carta Acquisti febbraio 2024: requisiti per il pagamento

Ecco quali sono i requisiti della Carta acquisti di febbraio 2024 e quando avverrà la ricarica bimestrale.

di Alda Moleti

Febbraio 2024

Oggi approfonderemo quali sono i requisiti per il pagamento della Carta acquisti di febbraio 2024 e quando avverrà la ricarica (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Quando viene ricaricata la Carta acquisti di febbraio 2024?

Con la Carta acquisti i beneficiari ricevono un accredito di 80 euro ogni due mesi, utilizzabili per acquisti nei supermercati o per pagare le bollette presso gli Uffici Postali. Al momento del pagamento, basta presentare la carta e l’importo verrà automaticamente sottratto dal credito disponibile.

Partiamo subito con il chiarire, e senza mezzi termini, che a febbraio 2024 non è previsto l’accredito regolare sulla Carta acquisti, poiché la carta sarà ricaricata nel mese di marzo.

La Carta acquisti viene infatti normalmente ricaricata ogni due mesi con un importo di 80 euro, permettendo l’utilizzo di 40 euro ogni mese.

La ricarica di 80 euro effettuata il mese scorso copriva le spese per i mesi di gennaio e febbraio 2024, quindi questo mese non ci sarà un ulteriore accredito. Il prossimo pagamento sulla Carta acquisti è atteso per marzo e sarà destinato al bimestre marzo-aprile.

Gli unici che possono sperare in un accredito a febbraio 2024 sulla Carta acquisti sono i beneficiari che aspettano eventuali arretrati.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Il calendario dei pagamenti della Carta acquisti nel 2024

Di seguito è presentata una tabella che illustra le date di pagamento della Carta acquisti per il 2024.

Mese in cui si riceve il pagamentoMesi a cui si riferisce il pagamentoImporto pagato
marzo 2024marzo-aprile80 euro
maggio 2024maggio-giugno80 euro
luglio 2024luglio-agosto80 euro
settembre 2024settembre-ottobre80 euro
novembre 2024novembre-dicembre80 euro
Il calendario dei pagamenti della Carta acquisti nel 2024

Come controllare il saldo della Carta acquisti

Per controllare il saldo disponibile sulla Carta acquisti, avete due alternative: ricevere un aggiornamento tramite SMS o visitare il sito web di Poste Italiane.

Come controllare il saldo della Carta acquisti via SMS

Per conoscere il saldo della Carta acquisti tramite SMS, basta chiamare il numero verde 800.666.888 e seguire le istruzioni della voce guida per attivare il servizio. Questa attivazione non ha costi. Dopo la registrazione, si riceverà un messaggio con i dettagli di ogni nuovo accredito o spesa effettuata con la carta, oltre al saldo disponibile.

Successivamente, si può chiamare gratuitamente il numero verde 800.130.640 dal cellulare registrato per ottenere immediatamente via SMS il saldo della Carta acquisti.

Come controllare il saldo della Carta acquisti online

Come alternativa al servizio SMS, è possibile controllare il saldo della Carta acquisti attraverso il sito web di Poste Italiane. Basta visitare il portale della Carta acquisti, selezionare l’opzione “Iscriviti” e compilare i moduli necessari per creare un account Poste Italiane.

Dopo aver completato la registrazione, per verificare il saldo in qualsiasi momento, è sufficiente accedere al portale della Carta acquisti, inserire le proprie credenziali (nome utente e password) e cliccare su “Entra“. Una volta effettuato l’accesso, sarà possibile visualizzare il saldo residuo.

A chi spetta la Carta acquisti a febbraio 2024?

La Carta acquisti è specificamente rivolta a due categorie di beneficiari: le famiglie con figli di età inferiore a 3 anni e gli individui di 65 anni o più. L’eleggibilità per ricevere questa carta è basata sulle condizioni economiche del richiedent, e i criteri di idoneità differiscono leggermente a seconda che la carta sia richiesta per un minore o per una persona di 65 anni o più.

I requisiti per ottenere la Carta acquisti

Requisiti per minori di 3 anni

Se i genitori o i tutori di un bambino di età inferiore a 3 anni intendono richiedere la Carta acquisti, è necessario che il loro nucleo familiare soddisfi determinati requisiti economici:

Requisiti per over 65

Per le persone di 65 anni o più che desiderano richiedere la Carta acquisti è essenziale rispettare una serie di requisiti specifici:

Come richiedere la Carta acquisti a febbraio 2024

Per richiedere la Carta acquisti è necessario compilare un modulo che va consegnato personalmente presso un Ufficio Postale. Una volta presentata la domanda, si riceverà una comunicazione che informerà sulla disponibilità della carta per il ritiro.

Per maggiori informazioni, potete consultare l’articolo su come compilare i moduli della Carta acquisti.

Carta-Acquisti-di-febbraio-2024-moduli
In foto lo screen del modulo da compilare per richiedere la Carta acquisti.

FAQ: Domande frequenti sulla Carta acquisti

Chi percepisce il Reddito di cittadinanza può fare richiesta anche per la Carta acquisti?

Sì, la Carta acquisti è compatibile con il Reddito ci cittadinanza. L”importo ricevuto sulla scheda fa reddito e potrebbe far salire l’ISEE familiare, oltre il limite richiesto per ricevere la carta del Rdc.

Quando vengono pagati gli arretrati della Carta acquisti?

Gli arretrati della Carta Acquisti non vengono erogati nella stessa data per tutti i beneficiari.

Posso utilizzare la Carta acquisti per prenotare viaggi o vacanze?

No, la Carta acquisti è destinata principalmente all’acquisto di beni di prima necessità. Non può essere utilizzata per prenotare viaggi, vacanze o altre spese di natura non essenziale.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulla Carta risparmio spesa (requisiti, come ottenerla e come utilizzarla):

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp