Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Carta Dedicata a Te: posso ritirare i 500 euro?

Carta Dedicata a Te: posso ritirare i 500 euro?

Carta Dedica a Te e ritiro dei 500 euro: è possibile il prelievo? Scopriamolo insieme.

di Alda Moleti

Giugno 2024

In questo articolo parleremo di Carta Dedica a Te e ritiro dei 500 euro e vedremo se è possibile usare la scheda per i prelievi all’ATM (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Carta Dedica a Te e ritiro dei 500 euro: è possibile il prelievo?

Il Governo ha recentemente fornito aggiornamenti riguardo le tempistiche di erogazione della nuova ricarica della Carta Dedicata a Te 2024. È previsto che l’INPS completi la graduatoria dei nuovi beneficiari a luglio 2024, con i primi pagamenti che dovrebbero essere effettuati a settembre 2024.

La Carta Dedicata a Te 2024 sarà ricaricata con 500 euro, utilizzabili per acquisti nei supermercati aderenti, per il pagamento di carburante e per gli abbonamenti al trasporto pubblico locale.

Tuttavia, gli importi della Carta Dedicata a Te, a differenza della Carta di inclusione, non possono essere prelevati dagli ATM. La Carta Dedicata a Te è infatti destinata esclusivamente agli acquisti diretti, ovvero pagamenti effettuati direttamente con la carta. Nei paragrafi seguenti vedremo proprio quali tipologie di spesa sono ammesse con la Carta Dedicata a Te quest’anno.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Cosa si può comprare con la Carta Dedicata a Te?

La Carta Dedicata a Te del 2024 sarà caricata con un importo di 500 euro da spendere per acquisti nei supermercati convenzionati, il pagamento di carburante e di abbonamenti al trasporto pubblico locale. Lo ripetiamo, con la scheda non è possibile effettuare prelievi di contante, di conseguenza tutti e servizi e beni ammessi devono essere pagati direttamente con la Carta Dedicata a Te.

Quest’anno introduce però una significativa novità relativamente ai prodotti alimentari disponibili per l’acquisto: oltre ai generi alimentari tradizionali, sarà possibile acquistare anche prodotti DOP e IGP, ortaggi surgelati, prodotti da forno surgelati, tonno e carne in scatola.

Elenco delle spese ammesse dalla Carta Dedicata a Te 2024

La Carta Dedicata a Te offre la possibilità di acquistare una vasta gamma di prodotti nei supermercati convenzionati. Ecco l’elenco dettagliato dei prodotti ammessi nel 2024:

Carta-Dedica-a-Te-e-ritiro-dei-500-euro-sito
La pagina della Carta Dedicata a Te sul sito del Ministero.

Come richiedere la Carta Dedicata a Te 2024

La Carta Dedicata a Te viene assegnata automaticamente alle famiglie che rispondono ai criteri definiti, eliminando la necessità di inoltrare una domanda esplicita. In questo processo, l’INPS collabora intensamente con le amministrazioni comunali per identificare i nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica.

La selezione dei destinatari si basa sull’analisi dei dati ISEE, utilizzando lo stesso approccio adottato nel 2023. L’anno scorso, la soglia per essere considerati idonei era un ISEE non superiore ai 15.000 euro, criterio applicato ai nuclei familiari che avevano presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU).

Esclusi dalla Carta Dedicata a Te 2024

L’attribuzione della Carta Dedicata a Te dipende da specifici criteri di reddito e dai tipi di benefici già ricevuti dai membri del nucleo familiare. Infatti, la ricezione di determinate prestazioni sociali da parte di uno o più componenti della famiglia può escludere dall’assegnazione della carta. Queste prestazioni includono:

FAQ: Domande frequenti sulla Carta Dedicata a Te

Come controllare il saldo della Carta Dedicata a Te?

Puoi controllare il saldo residuo della Carta Dedicata a Te presso i Postamat, cioè gli sportelli ATM di Poste Italiane.

La Carta Dedicata a Te e la Carta acquisti sono la stessa cosa?

No! La Carta Dedicata a Te è una misura diversa rispetto alla Carta acquisti che spetta alle famiglie con specifici requisiti di ISEE, reddito, patrimonio mobiliare e immobiliare, con figli fino a 3 anni o familiari che hanno compiuto 65 anni. Per saperne di più puoi leggere questo approfondimento sulla Carta acquisti.

La Carta Dedicata a Te e la Carta risparmio spesa sono la stessa cosa?

Sì, la Carta Dedicata a Te è il nome ufficiale della prepagata. Quello che devi usare quando andare a ritirarla. In passato veniva chiamata Carta risparmio spesa.

Posso utilizzare la Carta Dedicata a Te in farmacia?

No, la Carta Dedicata a Te si può usare solo per acquistare i generi alimentari elencati nella normativi nei negozi convenzionati.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulla Carta risparmio spesa (requisiti, come ottenerla e come utilizzarla):

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp