Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Carta Dedicata a Te: quanto si può spendere al mese

Carta Dedicata a Te: quanto si può spendere al mese

Vediamo quanto si può spendere al mese con la Carta Dedicata a Te, a chi spetta e come si utilizza l’importo.

di Alda Moleti

Settembre 2023

Nell’articolo di oggi scopriremo quanto si può spendere al mese con la Carta Dedicata a Te e come si utilizza l’importo (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Come funziona la Carta Dedicata a Te

Da qualche mese la Carta Dedicata a Te è diventata realtà e nonostante sia stata già consegnata alla gran parte dei beneficiari, sono in molti gli utenti ad avere ancora dubbi sul suo funzionamento.

In particolare, molti si chiedono se la Carta Dedicata a Te venga ricaricata altre volte oltre all’importo iniziale e quanto si può spendere al mese.

In questo articolo perciò chiariremo prima questi aspetti e poi ci concentreremo sul funzionamento generale della carta.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Quanto si può spendere al mese con la Carta Dedicata a Te?

La Carta Dedicata a Te non ha limiti all’importo mensile che si può spendere. I beneficiari hanno il diritto a usare tutti i 382,50 quando e come vogliono.

Il Ministro dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, ha recente dichiarato che “la Carta Dedicata a Te equivale sostanzialmente a un mese di spesa alimentare gratuita”.

L’importo di 382,50 euro è stato infatti stabilito tenendo conto dei dati ISTAT, secondo cui le famiglie italiane spendono in media 400 euro al mese per la spesa.

Quindi, in realtà, l’importo della carta è pensato per essere speso anche in un solo mese. In ogni caso, lo ripetiamo, non ci sono limiti e restrizioni in questo senso: i beneficiari della Carta Dedicata a Te possono spendere l’importo quando voglio.

La Carta Dedicata a Te si ricarica ogni mese?

La Carta Dedicata a Te è una prepagata che al momento del ritiro contiene un saldo di 382,50 euro, da spendere esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità.

La carta non viene ricaricata ogni mese e non sono previsti altri accrediti oltre al saldo iniziale. Per essere più chiari, la Carta Dedicata a Te non viene ricaricata regolarmente e l’unico importo a disposizione dei beneficiari sono i 382,50 euro iniziali.

Tuttavia, c’è anche da sottolineare che l’articolo 8 del decreto attuativo della Carta Dedicata a Te chiarisce che a partire da ottobre 2023, le Poste Italianecondurranno una verifica sulle somme che non risultano assegnate e sulle carte non attivate“, poi condivideranno queste informazioni con il Ministero dell’Agricoltura e con i Comuni.

Le somme residue, emerse da questa verifica effettuata da Poste Italiane, saranno trasferite sulle carte dei beneficiari che invece hanno regolarmente utilizzato le somme.

Questo vuol dire che, nell’eventualità di fondi residui, i beneficiari della Carta Dedicata a Te riceveranno una ricarica extra. L’importo di questa ricarica dipenderà dall’ammontare di fondi residui utilizzabili.

Per maggiori chiarimenti, cliccando sul pulsante di download qui sotto, potete scaricare il decreto attuativo della Carta Dedicata a Te.

Come si richiede la Carta Dedicata a Te

La Carta Dedicata a Te viene assegnata in modo automatico, senza alcun bisogno di azioni da parte del beneficiario.

L’INPS e le autorità comunali hanno effettuato una selezione autonoma dei beneficiari, scelti tra le famiglie che versano in situazioni di maggiore bisogno e che hanno presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) entro il 12 maggio 2023, con un valore ISEE pari o inferiore a 15.000 euro.

Per ottenere la Carta Dedicata a Te, quindi, era sufficiente compilare la DSU entro il primo semestre dell’anno e ottenere l’attestazione ISEE, e poi sperare di essere inclusi tra i beneficiari.

Istruzioni per il ritiro della carta

Dopo aver ricevuto la notifica di assegnazione della Carta Dedicata a Te da parte del Comune, i beneficiari dovranno semplicemente prenotare un appuntamento presso un ufficio postale e poi procedere al ritiro.

Per effettuare il ritiro della Carta Dedicata a Te, è necessario recarsi all’ufficio postale muniti di alcuni documenti:

Quanto-si-può-spendere-al-mese-con-la-Carta-Dedicata-a-Te-sito
La sezione della Carta Dedicata a Te sul sito del Ministero.

Quando scade la Carta Dedicata a Te?

Almeno fino adesso, non c’è una data precisa di scadenza della Carta Dedicata a Te, cioè una data esatta entro la quale è obbligatorio spendere gli importi.

Tuttavia, i beneficiari della carta devono necessariamente effettuare almeno un acquisto entro il 15 settembre 2023 o la carta sarà disattivata e perderanno l’importo presente.

Come usare la Carta Dedicata a te

Al momento del ritiro, la Carta Dedicata a Te avrà un saldo iniziale di 382,5 euro. La somma può essere utilizzata solo per l’acquisto di alcuni generi alimentari presso i negozi convenzionati.

Il titolare della carta deve semplicemente presentare la Carta Dedicata a Te alla cassa al momento del pagamento e l’importo verrà sottratto dal saldo presente su di essa.

L’elenco dei negozi che accettano la Carta Dedicata a Te

Qui di seguito, presentiamo la tabella che contiene l’elenco dei supermercati convenzionati e che accettano i pagamenti con la Carta Dedicata a Te, come indicato sul sito ufficiale del Ministero.

A&OALIPERAlì SUPERMERCATIARD DISCOUNTBENNET
BORELLO SRLCARREFOURCARREFOUR EXPRESSCARREFOUR MARKETCATERING
CHIMENTO DISTRIBUZIONECIME DI RAPACOLARUSSO COSIMOCONADCOOP
CRAICRAI EXTRACTS SUPERMERCATICUOR DI CRAIDECO’
DESPARDESPAR EXPRESSDISCOUNT D’ITALYDocRomaECONOMY
ECUEMIEMI MADISETE’ETE’ PRIME
EUROSPARGALA SUPERMERCATIGALA SUPERSTOREGROSS IPERHARDIS
HURRA’IL CENTESIMOIL GIGANTEINTERSPARINTERSPAR
IPER CADOROIPER LA GRANDEIPER PANIPER STORE DECO’IPERCARNI
IPERMERCATI GRUPPO ISAIPERSISAIPERSPARITALMARKLA BOTTEGA
LA BOTTEGA DELL’ORTOLAESSELIDLMEGAMELIFOOD
MERCATO’MERCATO’ BIGMERCATO’ EXTRAMERCATO’ LOCALMERCATO’
MULTICEDIOASIOASI FAMILYOK MARKETPANIFICIO ORLANDI
PAMPAM LOCALPAM PANORAMAPESCHERIA AL CORSOPEWEX
PIMQUICK SISARIBAGA ALIMENTARISIGMASIDIS
SISASUPERDISSUPERMERCATI CADOROSUPERMERCATI DEMSUPERMERCATI GRUPPO ISA
SUPERMERCATI TOSANOSUPERMERCATISUPERMECATO PICCOLOSUPERSCONTI SupermercatiTIGRE
TODISTUTTIGIORNIU! COME TU MI VUOIU2 SUPERMERCATOUNES SUPERMERCATI
UNICOOPXSEMPREZERO1
Tabella dei supermercati che accettano la Carta Dedicata a Te

L’elenco delle spese ammesse con la Carta Dedicata a Te

La Carta Dedicata a Te è appositamente concepita per l’acquisto di generi alimentari essenziali. Per avere un quadro completo delle spese ammesse con la carta, è possibile fare riferimento all’allegato 1 del decreto attuativo della misura, il quale elenca i seguenti prodotti:

FAQ: Domande frequenti sulla Carta Dedicata a Te

Come controllare il saldo della Carta Dedicata a Te?

Puoi controllare il saldo residuo della Carta Dedicata a Te presso i Postamat, cioè gli sportelli ATM di Poste Italiane.

La Carta Dedicata a Te e la Carta acquisti sono la stessa cosa?

No! La Carta Dedicata a Te è una misura diversa rispetto alla Carta acquisti che spetta alle famiglie con specifici requisiti di ISEE, reddito, patrimonio mobiliare e immobiliare, con figli fino a 3 anni o familiari che hanno compiuto 65 anni. Per saperne di più puoi leggere questo approfondimento sulla Carta acquisti.

La Carta Dedicata a Te e la Carta risparmio spesa sono la stessa cosa?

Sì, la Carta Dedicata a Te è il nome ufficiale della prepagata. Quello che devi usare quando andare a ritirarla. In passato veniva chiamata Carta risparmio spesa.

Posso utilizzare la Carta Dedicata a Te in farmacia?

No, la Carta Dedicata a Te si può usare solo per acquistare i generi alimentari elencati nella normativi nei negozi convenzionati.

La Carta Dedicata a Te è compatibile con il Reddito di cittadinanza?

No, la Carta Dedicata a Te non è compatibile con il Reddito di cittadinanza.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulla Carta risparmio spesa (requisiti, come ottenerla e come utilizzarla):

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp