Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Carta di credito per minorenni: possono ottenerla?

Carta di credito per minorenni: possono ottenerla?

Qual è l'età minima per la carta di credito per minorenni? Scopriamolo insieme.

di Alda Moleti

Giugno 2024

In questo articolo vedremo qual è l’età minima per la carta di credito per minorenni e quali sono le migliori offerte 2024 (scopri le ultime notizie su bonus, Rdc e assegno unico, su Invalidità e Legge 104, sui mutui, sul fisco, sulle offerte di lavoro e i concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Qual è l’età minima per la carta di credito per minorenni?

L’età minima per poter attivare una carta di credito per minorenni è, in genere, 10 anni compiuti. Dove però sono le singole banche a stabilire i criteri, con alcune che potrebbero prevedere un limite più alto per l’età minima.

In ogni caso, ricordiamo che si tratta comunque di carte prepagate, cioè associate al conto corrente dei genitori e non di avere e proprie carte di credito. Le carte di credito vanno associate ad un conto corrente intestato ad un adulto.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Le migliori carte di credito per minorenni nel 2024

Qui sotto vi presentiamo una tabella con le migliori carte di credito per minorenni attivabili nel 2024

EmittenteNome CartaValutazioneCanoneLimite PrelievoCommissioni Ricarica
UnicreditGenius Pay minori4.90€750€ al giorno0€ – 3€
RevolutCarta Revolut <184.30€120€/3 al giornoNo
HYPECarta HYPE per minorenni3.80€250€ al giorno, 1.000€ al mese0€-3,50€
InBankoom+3.70€500€ al giornoNo
Intesa SanpaoloCarta Flash3.70,50€ al mese500€ al giorno0€-2€
PixpayPixpay3.6A partire da 2,99€/mese1.000€ al meseNo
Le migliori carte di credito per minorenni nel 2024: tabella.

Come scegliere la carta di credito per minorenni

Quando si sceglie una carta di credito per minorenni, è importante considerare diversi fattori:

Carta di credito per minorenni: come funziona?

La carta di credito per minorenni è uno strumento finanziario sempre più popolare tra i genitori che desiderano insegnare ai propri figli la gestione responsabile del denaro.

Queste carte offrono una serie di vantaggi, tra cui il controllo delle spese, la sicurezza delle transazioni e l’opportunità di educare i giovani all’uso consapevole delle finanze.

Carta di credito per minorenni: possono ottenerla?
Carta di credito per minorenni: possono ottenerla? – In foto, una carta di credito.

Cosa sono le carte credito per minorenni?

Le carte di credito per minorenni sono simili alle carte prepagate o alle carte di debito, ma sono specificamente progettate per essere utilizzate da giovani sotto i 18 anni.

Queste carte permettono ai genitori di monitorare e controllare le spese dei propri figli, stabilendo limiti di spesa e ricevendo notifiche in tempo reale su ogni transazione.

Vantaggi delle carte di credito per minorenni

Le carte di credito per minorenni rappresentano un’ottima opportunità per insegnare ai giovani la gestione responsabile del denaro. Offrono sicurezza, controllo e la possibilità di educare finanziariamente i ragazzi in un ambiente protetto.

Prima di scegliere una carta, è importante valutare attentamente le opzioni disponibili e considerare le esigenze specifiche della tua famiglia. Con la giusta carta, i tuoi figli potranno imparare a gestire il denaro in modo efficace e sicuro. Alcuni dei vantaggi includono:

Limiti e Restrizioni

Poiché si tratta di strumenti finanziari destinati ad una persona di minore età, rispetto ad una normale carta di debito, quella per minorenni presenta delle limitazioni, che includono:

FAQ: Domande frequenti sulle carte di credito per minorenni

È possibile utilizzare una carta di credito per minorenni all’estero?

Dipende dalla carta. Alcune carte per minorenni possono essere utilizzate all’estero, ma potrebbero essere necessari permessi speciali o potrebbero applicarsi commissioni aggiuntive. È importante verificare i termini e le condizioni specifiche della carta.

Quali sono le commissioni associate alle carte di credito per minorenni?

Le commissioni possono variare a seconda della carta e dell’emittente. Alcune carte non hanno commissioni di ricarica o di gestione, mentre altre possono applicare costi per ricariche, prelievi o mantenimento della carta. È fondamentale leggere attentamente i termini e le condizioni.

I genitori possono impostare limiti di spesa sulle carte di credito per minorenni?

Sì, i genitori possono impostare limiti di spesa giornalieri e mensili per prevenire spese eccessive e aiutare i giovani a gestire il proprio budget.

È sicuro dare una carta di credito a un minorenne?

Sì, con le giuste misure di controllo e monitoraggio, è sicuro dare una carta di credito a un minorenne. I genitori possono impostare limiti di spesa, monitorare le transazioni e bloccare la carta in caso di uso improprio.

Le carte di credito per minorenni hanno un canone annuale?

Alcune carte possono avere un canone annuale o mensile, mentre altre sono gratuite. È importante confrontare le diverse opzioni disponibili per trovare quella più adatta alle proprie esigenze.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp