Carta famiglia 2020: domanda, a chi spetta e dove spendere il bonus

3' di lettura

La Carta famiglia è un’opportunità da non farsi sfuggire: nata per sostenere le famiglie numerose con tre figli più giovani di 26 anni, per il 2020 è stata estesa a nuclei familiari con almeno un figlio a carico.

La carta dà diritto a sconti, bonus e agevolazioni da utilizzare in negozi convenzionati ed è valida per due anni. I comuni hanno comunque la possibilità di modificarne la durata.

Indice:

  1. Requisiti e reddito Isee

  2. Dove usare la carta

  3. Come fare domanda

  4. Come potete aiutarmi

  5. Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

? Documenti per la Carta

  • Spid (Sistema pubblico di identità digitale)

? A chi è rivolta

Famiglie con almeno un figlio

?️ Chi ti può aiutare

Caf, anche se la procedura online può essere fatta da soli

? Per approfondire

Domande diffuse

Requisiti e reddito Isee

Per il 2020 è sufficiente che nel nucleo familiare ci sia un figlio con meno di 26 anni e non è previsto un limite Isee. Prima, invece, era necessario che fossero presenti tre figli minori a carico e ci fosse un Isee non superiore ai 30mila euro.

I cittadini stranieri possono fare domanda, ma devono avere un periodo minimo di residenza stabilito dai comuni.

Dove usare la carta

Nell’elenco, messo a disposizione a questo link dal Ministero per il Lavoro, sono visibili tutte le attività dove è possibile usare la Carta Famiglia.

I negozi fisici  e online, convenzionati, rientrano in questi settori:

  1. abbigliamento;

  2. alimentari (qui si pensa al bonus ristoranti);

  3. giardino e giardinaggio;

  4. grande distribuzione;

  5. informatica ed elettronica;

  6. negozi al dettaglio;

  7. prima infanzia (qui tutti i bonus per famiglie con figli a carico);

  8. prodotti per animali domestici;

  9. salute;

  10. servizi culturali ed intrattenimento;

  11. servizi digitali;

  12. servizi funebri;

  13. tempo libero;

  14. trasporti;

  15. turismo, hotel, b&b (qui il bonus vacanze con strutture convenzionate);

  16. utenze domestiche;

  17. altri settori (para-farmacie, studi professionali, centri auto, ecc).

Carta famiglia: come fare domanda

Dopo esserti collegato alla sezione specifica del sito, messo a disposizione dal Ministero del Lavoro, procedi in questo modo:

  1. registrati sulla piattaforma;

  2. effettua il primo accesso e registra gli altri componenti del nucleo familiare, in particolare i figli conviventi e di età inferiore a 26 anni (per il 2020, almeno un figlio, dal 2021, almeno 3 figli);

  3. il sistema genera una carta per ogni membro del nucleo familiare, con i propri codici pin;

  4. puoi visualizzare il codice carta (codice identificativo a barre e numerico) accedendo alla tua area personale sulla piattaforma e puoi salvarlo in formato Pdf;

  5. i tuoi figli maggiorenni, età compresa fra i 18 ed i 26 anni, devono validare le loro carte utilizzando proprie credenziali Spid. Per garantirne la privacy, anche se fanno parte dello stesso nucleo familiare.

Chi fa parte di una famiglia con almeno 3 figli conviventi deve richiedere la carta famiglia 2020, mentre chi ha 1 o 2 figli a carico deve richiedere la “Carta famiglia DL 9/2020”.

Come potete aiutarmi?

Se hai trovato utile questo articolo, dai un’occhiata ai link che abbiamo riunito. Trattano di argomenti simili e possono darti una mano.

  1. Tutti i bonus per famiglie con basso Isee

  2. Bonus mamme disoccupate

  3. Bonus mamme domani

  4. Come ottenere la Carta acquisti Inps per famiglie

Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Entra nel nostro gruppo whatsapp e ricevi articoli su offerte di lavoro, bandi, guide legate alle nuove misure di agevolazione regionali e nazionali per privati e famiglie. Per entrare clicca qui. Sul gruppo si riceveranno solo i link utili.

Per ricevere tutte le news puoi anche seguire il servizio GNews su Google, Facebook e Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie