Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Reddito di cittadinanza / Carta reddito di cittadinanza: come funziona? Guida rapida

Carta reddito di cittadinanza: come funziona? Guida rapida

Carta reddito di cittadinanza. Con questa guida rapida all'utilizzo, vediamo insieme come funziona e cosa è possibile fare con la carta del reddito di cittadinanza.

di Antonio Dello Iaco

Novembre 2021

Carta reddito di cittadinanza. Non sai come funziona? Ecco la guida rapida che abbiamo preparato per te (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Nei prossimi paragrafi vedremo nel dettaglio cosa si può fare con la carta reddito di cittadinanza, quali acquisti non sono ammessi, come si ottiene la card, come ricaricarla e tanto altro.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Carta reddito di cittadinanza come funziona

La carta reddito di cittadinanza consente ai beneficiari di effettuare numerose operazioni: dalle più semplici come l’acquisto di beni al pagamento delle bollette.

Con i soldi del sussidio è possibile portare a termine un gran numero di acquisti. I prodotti ammessi riguardano principalmente beni di consumo di prima necessità.

Come dicevamo poi, con gli assegni dell’Rdc è possibile anche pagare le utenze domestiche come le bollette di gas, luce e acqua oppure saldare le rate di mutui e canoni di locazione.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Guida carta reddito di cittadinanza: acquisti vietati

Spesso abbiamo parlato dell’esistenza di una lista di prodotti che non è possibile acquistare con i soldi dell’Rdc.

L’elenco completo lo trovi sul sito ufficiale del sussidio e comprende beni di lusso, armi e prodotti legati al gioco d’azzardo.

Carta reddito di cittadinanza: ricarica e accrediti

Le ricariche del reddito di cittadinanza avvengono in automatico.

Dopo aver richiesto l’incentivo, una volta accolta la domanda riceverai una card dedicata al sussidio.

Sulla card, ogni fine mese, viene accreditato il credito previsto. È importante ricordare che solo l’Inps può ricaricare la tua Rdc card.

Non è consentito a terzi come familiari, amici o datori di lavoro inviare soldi sulla carta.

Carta reddito di cittadinanza: come ottenerla

La carta reddito di cittadinanza spetta solo ai beneficiari dell’omonimo sussidio.

Per riceverla bisogna presentare domanda per l’incentivo in una delle quattro modalità previste per legge.

Una volta che la tua richiesta sarà approvata, sarai convocato presso un ufficio postale a ritirare la card Rdc.

Carta reddito di cittadinanza: come funziona?
Carta reddito di cittadinanza: come funziona? Ecco la guida completa

Saldo e perdita della carta reddito di cittadinanza

Per controllare il saldo del tuo conto Rdc, ci sono diverse modalità. Vediamole insieme:

Hai perso la tua carta reddito di cittadinanza, non andare nel panico. La soluzione c’è. Scopri in questo articolo tutti i passaggi nel dettaglio per denunciare lo smarrimento della card e ottenerle un’altra senza perdere nemmeno un euro.

Potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp