Carta reddito di cittadinanza: importo, scadenza e obblighi

Carta Reddito di Cittadinanza: come si controlla l’importo e cosa permette di acquistare? Tutto quello che c’è da sapere. I requisiti e le modalità di accredito

3' di lettura

La Carta Reddito di Cittadinanza è la prepagata e ricaricabile su cui viene erogato l’importo una volta riconosciuto il diritto a ricevere, proprio, il Reddito di Cittadinanza. Come si controlla l’importo e cosa permette di acquistare? (Tutto quello che c’è da sapere sul Reddito di cittadinanza nella nostra pagina speciale).

(Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi)

Carta reddito di cittadinanza: di cosa si tratta?

Molte informazioni importanti sulla Carta Reddito di Cittadinanza sono reperibili nell’informativa di utilizzo resa disponibile da Poste. In sostanza, la card è una carta prepagata e ricaricabile, in tutto e per tutto simile a una Postepay (la carta prepagata “base” di Poste).

La Carta può essere utilizzata proprio come una qualsiasi prepagata ma esclusivamente presso gli esercizi commerciali convenzionati al circuito Mastercard. La card consente anche di prelevare – fino a un massimo di 100 euro per le persone singole (l’importo aumenta insieme al numero di componenti del nucleo familiare) presso i bancomat ma con l’applicazione di una commissione per il valore di un euro presso gli Atm di Poste e di un euro e 75 centesimi presso gli Atm delle banche.

La carta permette anche di effettuare bonifici per pagare affitto o mutuo.

Carta reddito di cittadinanza
Carta reddito di cittadinanza

Cosa si può acquistare con la card?

Sempre nell’informativa di Poste si legge che la Carta Reddito di Cittadinanza può essere utilizzata per tutte le prime necessità dei beneficiari: quindi, affitto, bollette, alimenti, vestiti e così via.

Non è consentito utilizzare la card, però, per gli acquisti online e per una serie di di beni e servizi tra cui: giochi che prevedono vincite in denaro o altre utilità, acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto, nonché servizi portuali, armi, materiale pornografico e beni e servizi per adulti, servizi finanziari e creditizi, servizi di trasferimento di denaro, servizi assicurativi, articoli di gioielleria, articoli di pellicceria, acquisti presso gallerie d’arte e affini, acquisti in club privati.

Come si controlla l’importo?

Per controllare il credito residuo sulla Carta Reddito di cittadinanza e la lista movimenti bisogna utilizzare l’apposito servizio disponibile presso un qualsiasi Atm. In alternativa, sia per controllare il credito residuo che la lista movimenti si può chiamare il numero verde, gratuito sia da numero fisso che mobile, 800 666 888.

Da precisare a tal proposito che il sussidio deve essere fruito entro il mese successivo a quello dell’erogazione: in caso contrario l’importo non speso verrà sottratto, nella misura massima del 20%, nella mensilità successiva. Di seguito una serie di bonus e guide utili.


  1. Come richiedere il reddito di cittadinanza

  2. Niente reddito di cittadinanza? Ecco dei bonus alternativi

  3. Ecco i bonus per chi ha Isee inferiore ai 10mila euro

  4. Bonus Tiroide? Ecco come funziona

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie