Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Risparmio e Investimenti / Carte di credito per minorenni: perché sono utili

Carte di credito per minorenni: perché sono utili

Carte di credito per minorenni: sono utili per molti motivi che elenchiamo in questo articolo e possono aiutare il giovane a gestire il risparmio.

di The Wam

Maggio 2021

Carte di credito per minorenni. Le carte di credito hanno avuto un boom ulteriore con la pandemia. Ma non solo: anche chi prima le utilizzava solo in determinate occasioni ha ora ridotto e di molto l’uso del contante. Il covid ha accelerato un processo già avviato da tanto. La crescita degli acquisti online ha fatto il resto.

Ci apprestiamo a entrare nell’era del post contante.

I ragazzi più e prima di altre generazioni si sono avvicinati senza titubanze al denaro virtuale delle carte di credito. E la vecchia “paghetta” settimanale è stata spesso sostituita dall’accredito su una carta prepagata. Un sistema che aiuta i giovanissimi a gestire il denaro in maniera più oculata.

La carte di credito per minorenni sono state pensate proprio per rispondere a questa esigenza: consentire anche ai giovanissimi di avere una carta senza la necessità di avere un conto corrente e a costo annuo zero.

La carta ricaricabile

Come detto la soluzione più adatta a un minorenne è la carta ricaricabile.

Le caratteristiche della carta di credito per minorenni sono in buona parte sovrapponibili a quella per adulti.

Ma rispondono a queste caratteristiche (che le differenziano dalla “carte per adulti”):

Consenso firmato dei genitori

Le carte di credito per minorenni devono anche includere il consenso firmato dei genitori.

Come avere una carta di credito senza busta paga

Il motivo è semplice da immaginare: si evita in questo modo che i ragazzi facciano spese poco responsabili di nascosto dai genitori.

Perché possono essere utili le carte di credito per minorenni

Una carta di credito per minorenni, ma anche per studenti un po’ più grandi che non hanno un conto corrente, è utile per una serie di motivi.

Ne elenchiamo alcuni:

Vantaggi delle carte di credito per minorenni

Come abbiamo visto le carte di credito per minorenni si dimostrano utili per una lunga serie di motivi. Allo stesso modo presenta anche dei vantaggi (connessi alla sua utilità):

Limiti delle carte di credito per minorenni

Una carta prepagata per minorenni ha naturalmente dei limiti:

Come si richiedono le carte di credito per minorenni

I genitori hanno l’obbligo di accompagnare il figlio minorenne in banca o alle Poste per attivare la carta (servono carta d’identità e codice fiscale sia del richiedente, sia del titolare).

Il miglior conto corrente è a costo zero

I genitori possono anche fornire i propri dati per ottenere la carta compilando un form online.

Come si controllano le carte di credito per minorenni

I genitori avranno la piena responsabilità per le operazioni di ricarica della carta che non possono essere fatte dal minore da solo.

Infatti una ricarica effettuata in un centro autorizzato prevede che venga esibito un documento di identità del genitore.

Come abbiamo visto i genitori avranno la possibilità di controllare tramite app o con un sistema di alert via sms tutte le spese sostenute dal figlio.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp