La proprietaria della gioielleria reagisce e mette in fuga i rapinatori

E' accaduto a Frignano in provincia di Caserta. Caccia ai due malviventi



1' di lettura

La signora Iolanda non ha avuto paura. Quando ha visto i due rapinatori entrare nella sua gioielleria, armati e con il volto coperto, ha deciso di non subire. Anzi, ha cercato di fermare i due malviventi. E’ accaduto a Frignano, in provincia di Caserta.

I due hanno colpito la donna, ad un occhio e al volto. Non è bastato a intimorirla: Iolanda, proprietaria del negozio Mara Gioielli – come hanno raccontato i colleghi di CasertaCe -, ha iniziato a urlare, a chiedere aiuto. Ai due rapinatori, con il volto coperto da mascherina e cappello, è rimasta un’unica soluzione: dileguarsi e rinunciare al colpo.

Si tratta di una persona adulta e un giovane. Sono fuggiti in sella a uno scooter. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. E’ iniziata la caccia ai due malviventi. Sono stati ripresi dalle videocamere a circuito chiuso. Non dovrebbero sfuggire alla cattura. Il modus operandi non sembra quella di due professionisti e molto probabilmente impugnavano della pistole giocattolo prive del tappo rosso.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Hai qualcosa da segnalare? Clicca qui e scrivici su WhatsApp.