Cashback di Stato per i minori: 4 proposte per rilanciarlo

Cashback di Stato anche per i minori di 18 anni. Questa è una delle quattro proposte della Corte dei Conti per migliorare e rilanciare la misura.

3' di lettura

La decisione del Governo Draghi di abolire il Cashback di Stato non è piaciuta agli esperti del settore, che invece vedono nell’iniziativa una grande opportunità.

La pressione per aggiornare la misura, reintrodurla e incentivarla è tanta e non è escluso che nei prossimi mesi ci sarà qualche sorpresa (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

D’altronde le proposte di correttivi e l’elogio della misura arrivano direttamente dalla Corte dei Conti, che ha dato alcuni consigli per migliorare la norma.

Cashback di Stato, perché conviene

Il Cashback di Stato aiuta a combattere tre criticità che l’Italia di porta dietro da anni. In particolare, i vantaggi diretti sarebbero:

  • Gettito aggiuntivo per lo Stato;
  • Recupero del sommerso;
  • Riduzione del cosiddetto vat gap, ossia la differenza fra le entrate IVA teoriche e quelle effettivamente riscosse.

Al 2023, quando, la misura non sarà più in vigore, si prevedono circa 9 miliardi di benefici, che quasi doppiano i 4,9 miliardi stanziati per sostenere il Cashback di Stato.

Cashback di Stato, una questione culturale

In realtà, non si tratta soltanto di una questione economica, ma anche culturale.

Secondo le stime della Community Cashless Society siamo tra le peggiori economie al mondo relativamente al peso del contante sul PIL (ai livelli di Burundi e Guatemala).

L’ignoranza digitale della popolazione italiana e la diffidenza dei confronti delle nuove tecnologie fanno il resto.

Il Cashback serve (ed è servito) proprio a svecchiare il metodo di pagamento degli italiani, con incentivi a premi per favorire comportamenti virtuosi e abbandonare gradualmente il contante.

Cashback di Stato, le 4 proposte

Come anticipato, la pressione per aggiornare e reintrodurre il Cashback di Stato è tanta e i consigli al governo per farlo arrivano addirittura dalla Corte dei Conti, che ha proposto:

  • Allargamento della misura anche ai minori sopra i 15 anni;
  • Introduzione di maggiori incentivi per spese in attività medio-piccole;
  • Introduzione di un limite massimo di spesa presso lo stesso operatore e aumento del numero di transazioni per ottenere il rimborso;
  • Più premi Super Cashback, ma con importo minore.

Insomma, la strada è spianata e la pressione di grandi enti, anche pubblici, lascia intendere che qualcosa si sta muovendo e che, probabilmente, la misura sarà riconfermata nella nuova Legge di Bilancio 2022.

Cashback di Stato per i minori: 4 proposte per rilanciarlo
Cashback di Stato per i minori: 4 proposte per rilanciarlo

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie