Catalogo Netflix di novembre: le serie tv da non perdere

Nuove serie tv in arrivo nel catalogo Netflix. La piattaforma non si arrende al periodo buio dell'entertainment. Ecco le novità da segnare in rosso sul calendario.

7' di lettura

Novembre porterà come sempre grandi novità nel catalogo Netflix. Nonostante questi siano mesi complicati per l’industria dell’intrattenimento, il colosso dello streaming non rinuncia a regalare novità interessanti al suo pubblico. 

Riflettori puntati sulla grande attesa di metà mese: l⁸a quarta stagione di The Crown. I fan sono ansiosi di scoprire se l’arrivo di Lady D riporterà la serie sul podio dei preferiti. Ma la piattaforma ha molti altri assi nella manica. In arrivo, infatti, ci sono tante proposte che suscitano curiosità.

Le serie tv Netflix da mettere in play

Mi Senti? (stagione 2)

Il 2 novembre arriva la seconda stagione di Mi Senti? La serie canadese segue le vicende di Ada, Carolanne e Fabiola. Nate e cresciute in un quartiere periferico di Montreal, le tre amiche sono donne fuori da ogni convenzione e cliché. Figure non banali che imparano a fare i conti con il mondo. Vivono storie complicate in famiglie disfunzionali, cercando di seppellire le disgrazie sotto un cumulo di risate e complicità. Un dramedy con personaggi imperfetti e vividi a cui ci si affeziona in un attimo.

Love & Anarchy (novità)

Il 4 novembre arriva dalla Svezia Love & Anarchy. È la nuova chicca della casa FLX, che con Netflix ha già prodotto Quicksand. Si tratterà di una comedy a puntate ironica e piacevolmente romantica. 

Tesha Crawford, direttore di International Originals Netflix Nord Europa, ha commentato: “Ci siamo subito innamorati di questo progetto guidato da voci femminili. Non solo la storia ha per protagonista un forte personaggio femminile, ma siamo anche felici di lavorare con talentuosa Lisa Langseth e di continuare la grande collaborazione con FLX. Non vediamo l’ora di dare vita alla serie con questo fantastico team”.

Paranormal (novità)

Debutta il 5 novembre la nuova arrivata in casa Netflix. Basata sul ciclo di racconti dello scrittore egiziano Ahmed Khaled Tawfik, la serie araba Paranormal è un horror in sei episodi.

Si tratta di un mix intrigante di mistero e drama dal sapore mediorientale. A maggio 2019, Paranormal è stata presentata come un’occasione unica per includere nuove culture dell’intrattenimento nel catalogo Netflix. Per gli amanti del genere è sicuramente un prodotto da non lasciarsi sfuggire.

Carmel: Chi ha ucciso Maria Marta? (novità)

Novità anche per la sezione delle docuserie, che riscuote un discreto successo tra gli spettatori. Il 5 novembre è la volta di Carmel, che esamina le circostanze della morte di Maria Marta Garcia Belsunce. Uno dei casi criminali più controversi dell’Argentina.

Il documentario a puntate è il risultato di un lavoro investigativo riassunto in quattro capitoli di circa 47 minuti ciascuno.

In un primo momento la morte della sociologa viene catalogata come incidente domestico. Ma l’autopsia rivelerà che la frattura al cranio è stata causata da una pistola. Da quel momento in poi il caso vedrà un’enorme rilevanza mediatica nel Paese.

La serie Netflix raccoglie diversi punti di vista sulla vicenda. L’obiettivo è quello di approfondire i dettagli di una vicenda che ancora oggi resta un enigma per la comunità di Buenos Aires.

The Liberator (novità)

L’11 novembre arriverà The Liberator, una miniserie che ci fa rivivere la Seconda Guerra Mondiale attraverso il punto di vista di un gruppo di soldati “anticonformisti e coraggiosi”.

Basata su una storia vera, è stata interamente realizzata in trioscope, una nuova tecnica che fonde l’animazione con scene in live-action, regalandoci una visione in stile fumetto.

Nel cast troviamo Bradley James, famoso per il suo Arthur Pendragon in Merlin, alle prese con la sua prima esperienza con l’adult animation.

The Crown (stagione 4)

Finalmente l’attesa è finita: il 15 novembre saranno disponibili i nuovi 10 episodi di The Crown. Un fiore all’occhiello del catalogo netflix che al suo esordio ha collezionato premi e acclamazioni della critica. Con l’ultima stagione aveva perso un po’ del suo smalto, ma il pubblico nutre grandi aspettative per il suo ritorno.

The Crown 4 coprirà la storia britannica dal 1977 a inizio anni ’90. Sono attesissime, dunque, due figure importanti della Gran Bretagna di quegli anni: Margaret Thatcher e Diana Frances Spencer, conosciuta da tutti come Lady D. L’attrice scelta per interpretare quest’ultima è Emma Corrin, al suo primo ruolo importante. La “Lady di Ferro” sarà invece Gillian Anderson, che abbiamo conosciuto nelle serie X-Files e Hannibal.

Se le novità del catalogo Netflix vi hanno già fatto venire voglia di organizzare una maratona, non vi resta che mettervi comodi e aggiornare la lista delle prossime visioni. E per restare aggiornati, scongiurando il pericolo spoiler, tenete sempre a portata di click le nostre dritte sul mondo dell’entertainment.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie