Cava: mostra i genitali alle ragazze davanti alla scuola. Denunciato

Divieto di dimora per un uomo di 63 anni del napoletano che ha mostrato, in modo ripetuto e costante, i genitali alle ragazze di passaggio davanti alla scuola Alfonso Balzico di Cava de' Tirreni. I carabinieri lo hanno denunciato per atti osceni.

1' di lettura

A Cava de’ Tirreni gli agenti della Polizia di Stato hanno denunciato B. A., 63 anni originario del napoletano e residente in un paese in provincia di Slaerno, per atti osceni. L’uomo era solito sostare in auto davanti alla scuola “Alfonso Balzico” con i vetri abbassati, denundandosi per mostrare i genitali alle ragazze di passaggio.

Non è stato difficile rintracciarlo dato che erano già tante le segnalazioni che erano arrivate alle Forze dell’Ordine. A quelle si erano anche aggiunte anche le testimonianze delle ragazze turbate dal suo comportamento.

La scuola Alfonso Balzico è in pieno centro città ed è luogo di passaggio di giovani donne, anche minorenni. Per evitare che il reato fosse reiterato gli agenti hanno applicato la misura di divieto di dimora. L’uomo non potrà più tornare a Cava de’ Tirreni.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie