Cavese, sospetto caso di Covid. Annullata conferenza. E il ritiro?

La Cavese attende l'esito dei tamponi per capire se in squadra c'è un positivo al Covid-19. Cambierebbe anche l'iter per il ritiro a Nusco.



1' di lettura

Antenne drizzate in casa Cavese per un sospetto caso di Coronavirus nella squadra. La conferenza stampa in programma oggi è stata annullata.

Avrebbe dovuto riguardare l’imminente inizio del ritiro pre-campionato, che la squadra aveva in programma di iniziare dalla giornata di domani. Sono in corso all’interno del club campano tutti gli accertamenti previsti in situazioni del genere. Nel caso venisse confermata la positività, cambierà l’iter per il ritiro.

Cavese, allerta per il ritiro a Nusco

La Cavese, che all’inizio doveva fare il ritiro a Sturno, prima che poi sopraggiungesse l’Avellino, aveva opzionato sempre l’Irpinia come sede operativa. I metelliani, infatti, dovevano partire domani verso Nusco. Alcuni membri dello staff tecnico erano già nella città di De Mita.

Ora si attende l’esito dei controlli sullo staff e sui calciatori per capire se c’è davvero un caso di Coronavirus e quali protocolli applicare in caso di positività.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie