Ceretta araba e al limone fresco: non potrete farne a meno
AttualitàIl Biopoint di Simona

Ceretta araba e al limone fresco: non potrete farne a meno

Ecco delle cerette con ingredienti naturali, davvero efficaci per una pelle perfette. Provare per credere. Il bio al servizio del beauty.

0
3' di lettura

Buona domenica a voi ragazzuole! Ecco un altro bio articolo tutto per voi (noi!). Questa settimana sulla mia pagina di Instagram ho optato per un sondaggio particolare (non pensate già a qualcosa di vietato); avevo deciso di proporvi una novità, ossia la ceretta homemade! Devo dire che in molte avevate scelto “lo scrub 2.0” (tranquille arriverà anche quello) però tante altre hanno optato per la ceretta (birbantelle!). Ecco, quindi, due semplici cerette da fare a casa in modo facile ed economico! Io mi sono divertita un sacco, spero anche voi!

La ceretta

cerettaQuante di noi vanno dall’ estetista che, diciamo la verità, costa un botto? Quante di noi comprano quelle strisce depilatorie che costano un occhio della testa ma alla fine (soprattutto per alcune marche) non funzionano rischiando di farci perdere solo soldi e tempo prezioso? Ecco, la ceretta è uno dei nostri migliori amici (seppur ci faccia soffrire) perché ci aiuta a non sembrare delle piccole King Kong. Vediamo allora quali sono le due migliori cerette che ho provato in questo periodo! Avvertenza: ovviamente esistono diversi tipi di ceretta, io ho provato quelle che riuscivo a fare da sola oppure mi sono fatta aiutare da una mia amica. Ricordate, le amiche sono sempre il nostro primo aiuto, soprattutto in queste cose!

Leggi anche  Avellino, Angolazioni: autori imperdibili all'Angolo delle Storie

La ceretta araba

Prima ceretta provata e primi dolori sentiti (poteva mancare? No!). Per preparare questo tipo di ceretta:

Ti occorre:

-1 bicchiere di zucchero

-mezzo limone

-un bicchierino di acqua

-1 cucchiaio di sale

Come fare

zucchero

Semplice, basta seguire queste indicazioni! Versate lo zucchero e l’acqua in una pentola antiaderente e fate bollire; una volta in ebollizione dovreste ritrovarvi un composto color caramello (no, non caramelle!),aggiungete il mezzo limone. Mescolate e poco dopo immergete il composto nell’acqua fredda in modo da farlo raffreddare e passarlo in un nuovo contenitore. Passate la cera sulla vostra parte interessata (io l’ho usata sulle gambe) aspettate e… strappate!!! Consiglio: i peli devono essere non troppo corti se no la ceretta non funziona.

Leggi anche  Avellino, gatti da salvare: ecco i medicinali che servono

Ceretta al limone fresco

Un’altra variante della ceretta è stata quella fatta con limone e zucchero. No, non è uno scrub e ora vi farò vedere come ho fatto

Ti occorre

-1 bicchiere di succo di limone

-4 bicchieri di zucchero

-1 cucchiaio di miele

Come fare

limoneScaldate il succo di limone in un pentolino e aggiungete lo zucchero. Mescolate fino a quando i due ingredienti non si sono sciolti e amalgamati bene. Portate ad ebollizione il composto ed aggiungete il miele mescolando per altri 10 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire per un po’. Attenzione: la ceretta non deve essere né calda né fredda. Et voilà!

Consiglio2: prima di passare la ceretta sulla vostra zona, mettete un po’ di borotalco per asciugare la pelle.

Che dirvi? Spero che questo articolo vi sia piaciuto! Io come sempre vi aspetto su TheWam e sul mio profilo instagram IlBioPointdiSimona e spero vi divertiate a provare queste cerette! Io sono sempre qui a vostra disposizione! Che il bio sia sempre con voi!

Non è solo un gioco, nel calcio razzismo all’ultimo stadio

Articolo precedente

Raffaele Graziano, camorra e politica in Irpinia: il sindaco boss

Articolo successivo

Commenti

Rispondi

Potrebbe piacerti anche