Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni » Previdenza e Invalidità / Lavori usuranti, pensione anticipata: come si certifica

Lavori usuranti, pensione anticipata: come si certifica

Come richiedere la certificazione per lavori usuranti? Ecco entro quando presentare domanda, quali sono i lavori usuranti e i requisiti per accedere alla pensione.

di Carmine Roca

Marzo 2023

Come richiedere la certificazione per lavori usuranti? Ne parliamo in questo approfondimento (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sulle pensioni e sulla previdenza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Come richiedere la certificazione per lavori usuranti?

Come confermato dal messaggio INPS numero 1100 pubblicato lo scorso 21 marzo, la certificazione per il riconoscimento del beneficio per i lavori usuranti va presentata entro il 1° maggio 2023.

La tempistica va rispettata da quei lavoratori che matureranno i requisiti per accedere a questa particolare tipologia di pensione, tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2024.

Nel caso in cui la domanda dovesse essere presentata dopo il 1° maggio 2023, la decorrenza del primo assegno di pensione verrà posticipata:

Come richiedere la certificazione per lavori usuranti? La domanda va presentata all’INPS, allegando tutta la documentazione necessaria.

Possono inoltrarla:

La certificazione permette di attestare lo svolgimento di mansioni faticose e pesanti (usuranti) per accedere all’apposita pensione, con il sistema delle quote.

Scopri la pagina dedicata a tutti i modi per andare in pensione in anticipo. Per qualsiasi dubbio o domanda sulle pensioni scrivici nel nostro gruppo Telegram.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulle pensioni e sulle notizie legate al mondo della previdenza. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come richiedere la certificazione per lavori usuranti: quali sono i lavori usuranti?

Come spiegato nel precedente capitolo, chi soddisfa i requisiti dal 1° gennaio al 31 dicembre 2024, dovrà presentare la certificazione per il riconoscimento del beneficio per i lavori usuranti entro il 1° maggio 2023.

Dopo aver visto come richiedere la certificazione per lavori usuranti, vediamo insieme quali sono i lavori faticosi e pesanti che danno diritto alla pensione.

Ecco l’elenco aggiornato al 2023:

Chi ha svolto una o più professioni usuranti può presentare domanda di pensione, a patto che abbiano svolto il lavoro per:

Come richiedere la certificazione per lavori usuranti
Come richiedere la certificazione per lavori usuranti: in foto un operaio sorridente.

Come richiedere la certificazione per lavori usuranti: requisiti e quote

La pensione scatta al compimento dei 61 anni e 7 mesi di età e con 35 anni di contributi versati (Quota 97,6, se lavoratori dipendenti). I lavoratori autonomi possono andare in pensione con Quota 98,6, a 62 anni e 7 mesi di età con 35 anni di contributi versati.

Oltre ai lavoratori usuranti, anche i lavoratori impiegati in turni di notte possono accedere a questa tipologia di pensione.

I lavoratori dipendenti, impiegati dai 72 ai 77 turni notturni, possono accedere alla pensione con Quota 98,6, al compimento dei 62 anni e 7 mesi di età con 35 anni di contributi versati.

Per i lavoratori autonomi, in possesso dei medesimi requisiti, la pensione scatta con un’età minima di 63 anni e 7 mesi e con 35 anni di contributi versati (Quota 99,6).

Invece, i lavoratori notturni – dipendenti – impiegati dalle 64 alle 71 notti all’anno, possono andare in pensione con un’età minima di 63 anni e 7 mesi, con 35 anni di contributi versati (Quota 99,6).

I lavoratori autonomi con i medesimi requisiti possono accedere alla pensione con 64 anni e 7 mesi di età e 35 anni di contributi versati (Quota 100,6).

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp