Che si può fare con la tessera sanitaria: tutti i servizi

Che si può fare con la tessera sanitaria. Scopri quali sono tutti i servizi a cui puoi accedere ricevendo questa card.

4' di lettura

Che si può fare con la tessera sanitaria. Scopriamo insieme quali sono i servizi di cui puoi usufruire (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Nei prossimi paragrafi approfondiremo nel dettaglio quali sono tutti i principali servizi accessibili e come procurarsi la card.

Indice

Che si può fare con la tessera sanitaria: cos’è

La tessera sanitaria è un documento strettamente personale fornito dallo Stato italiano a tutti i cittadini che hanno diritto alle prestazioni sanitarie erogate dal servizio nazionale.

Questa card contiene i tuoi dati principali, tra cui il tuo codice fiscale e ti dà la possibilità di accedere ai servizi sanitari nazionali:

  • presso il proprio medico;
  • per acquistare un medicinale;
  • per prenotare un esame o una visita specialistica.

La card sanitaria è composta da due parti differenti:

  • fronte: su cui è presente il codice fiscale del titolare della tessera, i dati anagrafici e la data di scadenza;
  • retro: su cui sono presenti gli estremi della T.E.A.M., la tessera europea di assistenza malattia che di fatto ti consente di accedere ai servizi di assistenza sanitaria in Unione Europea e in altri Paesi come Svizzera, Norvegia, Islanda e Liechtenstein.

Il microchip che puoi trovare sulla tessera sanitaria, ti dà la possibilità di accedere ai servizi online delle pubbliche amministrazioni sotto la voce di Carta nazionale dei servizi, garantendoti un riconoscimento sicuro e la tutela della tua privacy.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Che si può fare con la tessera sanitaria: a cosa serve

Come hai potuto notare nel paragrafo precedente, la tessera sanitaria ti consente di accedere a diversi e numerosi servizi come:

  • accedere al servizio sanitario nazionale;
  • beneficiare delle prestazioni sanitarie del proprio medico;
  • ottenere l’accesso all’identità digitale della pubblica amministrazione (sotto la voce di carta nazionale dei servizi CNS).

Ricorda poi che, grazie alla tessera sanitaria, quando acquisti medicinali o prestazioni sanitarie, puoi accedere alle detrazioni fiscali previste dal sistema normativo italiano tramite la dichiarazione dei redditi 730.

Che si può fare con la tessera sanitaria: quando scade

La tessera sanitaria, come tutti i principali documenti quali carta d’identità e passaporto, ha una scadenza. Di norma, la validità della card è di sei anni.

Ogni volta che la tessera sanitaria scade, te ne viene inviata in automatico una nuova al tuo indirizzo di residenza che risulta presente nell’anagrafe tributaria nazionale.

Non è quindi necessaria nessuna richiesta di rinnovo per avere una nuova tessera sanitaria al momento della scadenza, né dovrai segnalare la terminata validità della card alle autorità.

Che si può fare con la tessera sanitaria: tutti i servizi
Che si può fare con la tessera sanitaria: tutti i servizi

Che si può fare con la tessera sanitaria: come riceverla

La tessera sanitaria viene emessa gratuitamente solo se il cittadino rispetta del requisiti base fondamentali:

  • è in possesso di un codice fiscale attribuito in modo corretto dall’Agenzia delle Entrate;
  • è iscritto all’azienda sanitaria locale di competenza che quindi ha trasmesso i suoi dati all’apposito “Sistema tessera sanitaria”.

Per i bambini appena nati, la tessera viene spedita in automatico alla residenza anagrafica del neonato. Questa però, solo per la prima volta, ha valore di un anno.

La differenziazione di validità serve per dare il tempo ai genitori di registrare il bambino presso un’azienda sanitaria locale competente. Solo dopo questo passaggio sarà erogata la card di validità di sei anni.

Per i nuovi cittadini invece, qualora questi siano ancora sprovvisti di codice fiscale, dovranno preventivamente ottenerlo inoltrando richiesta all’Agenzia delle Entrate.

Coloro che invece già sono in possesso del codice fiscale, possono fare richiesta della tessera alla propria Asl di appartenenza.

Potrebbero interessarti anche:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie