Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Pensioni » Previdenza e Invalidità » Salute / Chi ha la legge 104 può guidare l’auto?

Chi ha la legge 104 può guidare l’auto?

Chi ha la legge 104 può guidare l'auto? Una domanda legittima, in questo articolo verifichiamo se e come è possibile guidare un'auto e come funziona il rinnovo.

di The Wam

Gennaio 2022

Chi ha la legge 104 può guidare l’auto? È una domanda legittima, anche perché chi usufruisce dei benefici della legge 104 (permessi, congedi straordinari o agevolazioni fiscali) viene inserito nelle categorie protette. Tra le persone cioè che hanno delle minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali così gravi da rendere difficile la vita sociale, lavorativa o di relazione. Aggiungiti al gruppo Telegram di news su Invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati su diritti degli invalidi e legge 104

Chi ha la legge 104 può guidare l’auto? Patenti speciali

Tempo fa, per guidare l’auto, le persone con disabilità dovevano aver conseguito la patente F. Ora non è più così. Può mettersi alla guida di un veicolo, anche con la legge 104, chi è in possesso delle patenti A, B, C o D speciali.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su invalidità e legge 104 da questo gruppo Telegram. Informati anche su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Chi ha la legge 104 può guidare l’auto? Caso per caso

Ma come funziona il rilascio di una patente legge 104?

Quindi abbiamo già risposto alla domanda iniziale (Chi ha la legge 104 può guidare l’auto?). Non esiste infatti nessuna legge che impedisca ai beneficiari della legge 104 di guidare un veicolo.

Acquista la nostra Guida Completa alle agevolazioni su auto e sussidi della Legge 104. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

In realtà neppure una invalidità totale e permanente può automaticamente escludere la possibilità di mettersi alla guida.

Ma le valutazioni devono comunque essere fatte caso per caso. Ci spieghiamo meglio: non si può decidere a prescindere che una persona con disabilità grave non sia adatta alla guida. La decisione spetta alla commissione dopo aver valutato la persona interessata.

Chi ha la legge 104 può guidare l’auto? Il rilascio

Per ottenere il rilascio delle patenti speciali le persone con disabilità devono quindi sottoporsi a una vista della commissione medica locale che deve valutare l’eventuale idoneità psicofisica.

Bisognerà presentare un certificato medico (redatto su uno specifico modulo) e un documento di riconoscimento.

Se la persona con disabilità è già titolare di una patente tradizionale (da trasformare in patente 104), potrà essere esibita in sostituzione della carta di identità.

La commissione medica rilascia un certificato di idoneità che vale per 90 giorni.

Chi ha la legge 104 può guidare l’auto? Foglio rosa

In quel documento la commissione medica indica quali sono i dispositivi di guida che la persona con disabilità dovrà utilizzare.

Le indicazioni saranno riportate prima sul foglio rosa e poi sulla patente.

Ok, siamo al riconoscimento di idoneità della commissione medica e al successivo rilascio del foglio rosa. Ora cosa succede, qual è il passo successivo?

Beh, è come prendersi la patente: bisognerà esercitarsi alla guida e sostenere degli esami (teorici e pratici) utilizzando i veicoli con gli adattamenti che sono stati indicati dalla commissione.

Chi ha la legge 104 può guidare l’auto? Modifiche

Nella patente di guida, una volta rilasciata, saranno riportati gli adattamenti necessari alle auto, e la persone con disabilità potrà guidare solo vetture che ne sono provviste.

In qualche caso non si tratta di grosse modifiche:

Chi ha la legge 104 può guidare l’auto? Prova pratica

La prova pratica alla guida di una automobile adattata alla disabilità è prevista se durante la visita la Commissione ha sollevato qualche dubbio sul rilascio della patente speciale.

Chi ha la legge 104 può guidare l’auto? Chi ha già la patente

L’esame pratico non è necessario (anzi, non viene neppure richiesto) se l’interessato è già in possesso di una patente di guida tradizionale.

In caso contrario, il personale della Motorizzazione che presiede alla prova pratica potrà confermare a modificare gli adattamenti che sono stati disposti durante la visita della Commissione Medica. Questa possibilità è estesa anche alla persona disabile, che a sua volta può chiedere degli adattamenti alternativi o semplicemente diversi rispetto a quelli suggeriti dalla Commissione Medica.

Chi ha la legge 104 può guidare l’auto? Validità

La patente speciale ha una validità di 5 anni. Dipende però anche dalle patologie invalidanti, in alcuni casi il rinnovo può essere imposto anche in un tempo più breve.

Se la patologia di cui soffre la persona con disabilità può subire un aggravamento (non è quindi stabilizzata), la nuova visita di idoneità è necessaria.

Bisognerà recarsi dalla Commissione medica e sempre in possesso di un certificato del medico di base (su apposito modulo) e la copia della patente.

Se invece la patologia è stabilizzata (non ci sono quindi aggravamenti), il rinnovo è decisamente più semplice (articolo 24/25 della legge numero 114 del 2014).

Basterà quindi la valutazione del medico monocratico (niente commissione, dunque).

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1