Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Chi non deve pagare le tasse: guida breve alle esenzioni

Chi non deve pagare le tasse: guida breve alle esenzioni

Chi non deve pagare le tasse. Ecco tutte le esenzioni da tasse e imposte. Quali redditi non sono tassati e non concorrono al calcolo dell'Irpef.

di The Wam

Febbraio 2021

Pagare le tasse e le imposte è importante, perché quei soldi garantiscono servizi pubblici indispensabili, come la sanità. È però altrettanto importante sapere chi non deve pagare le tasse. Esistono infatti alcune categorie di persone che, per una ragione o per un’altra, sono esenti da alcuni pagamenti.


Indice

Differenza tra tasse e imposte

Prima di spiegare chi non deve pagare le tasse in Italia è opportuno fare una distinzione fra tasse e imposte. Senza troppi giri di parole:


Chi non deve pagare le tasse: guida breve alle esenzioni
Chi non deve pagare le tasse e quali sono le esenzioni da tasse e imposte.

Chi non deve pagare le tasse

Ecco una breve panoramica su chi non deve pagare le tasse, in che caso e perché:

Chi non deve pagare le imposte

L’imposta più comune è l’Irpef e viene pagata da ogni cittadino in proporzione al suo reddito annuo (entra nei gruppi facebook: tutti i bonusofferte di lavoropensioni).

Ci sono però alcuni redditi che non vanno considerati per il calcolo dell’Irpef:

Qui trovi il link al nostro canale youtube con le video-guide; qui invece la pagina riservata ai concorsi. Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus; nel gruppo Whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati.

Potrebbero interessarti anche:


Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp