Cibi ricchi di fibre: quali sono e tutti i benefici

I cibi ricchi di fibre sono un toccasana. Fanno bene all'intestino, aiutano a controllare il peso e riducono il rischio cardio-vascolare. Lista degli alimenti.

2' di lettura

Le fibre fanno bene all’organismo, contribuiscono alla motilità intestinale e a ridurre il rischio cardio-vascolare. Scopriamo i benefici e quali sono i cibi ricchi di fibre consigliati dagli esperti.

Cosa sono le fibre?

Secondo un’articolo divulgativo uscito sulla rivista Harvard Health Publishing, le fibre sono un vero toccasana per la salute. Una dieta sana ed equilibrata dovrebbe includere cibi ricchi di fibre.

Le fibre sono la componente indigeribile di alcuni alimenti, come legumi, frutta, verdura e cereali. Sono divise in due gruppi principali: quelle solubili (sottointeso in acqua, contenute in cibi come broccoli e avocado) e quelle insolubili (presenti nelle farine integrali, crusca integrale, cavolfiori etc.).

Mentre le fibre solubili favoriscono il senso di sazietà e sono quindi particolarmente indicate nelle diete dimagranti, le fibre insolubili sono responsabili per accelerare la motilità intestinale. Ma attenzione, non è tutto.

Il potere benefico dei cibi ricchi di fibre non si ferma qui.

Accanto al controllo del peso e alla facilitazione del transito intestinale, uno studio citato Harvard Health Publishing, avverte che una dieta ricca di fibra è spesso associata ad un ridotto rischio cardio-vascolare. Non solo, in uno studio basato sull’osservazione di un campione limitato di soggetti, è emerso che chi mangia più fibre vive di più.

Questo non significa che bisogna esagerare. Come sempre quando si parla di salute e alimentazione, diete e soluzioni improvvisate fai-da-te non sono d’aiuto. Meglio affidarsi ai consigli del proprio medico o nutrizionista, cercando di portare avanti una alimentazione più equilibrata e varia possibile.

I Cibi più ricchi di fibre

Vediamo quali sono gli alimenti che è possibile integrare per aumentare l’apporto di fibre. Ecco alcuni esempi (MyPersonalTrainer):

  • crusca integrale

  • legumi

  • frutta secca

  • pane e pasta integrali

  • frutta fresca

  • verdura cotta e fresca

Non solo. Anche avocado, fragole, mele, lamponi, banane, broccoli e carote. Secondo il sito di informazione medica Healthline, che raccoglie l’opinion di esperti di nutrizione e medici, integrando cibi ricchi di fibre nel proprio piano alimentare è possibile anche ridurre il colesterolo.

Ancora una volta, per ottenere il massimo dall’integrazione di questo alimento, meglio rivolgersi a nutrizionisti esperti.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie