Cimarosa, protesta dei ragazzi. Cipriano: il direttore chiarisca

1' di lettura

Ieri la petizione firmata da un centinaio di alunni del Conservatorio Cimarosa, che protestano per una serie di problemi strutturali e organizzativi. In particolare: aule assegnate con criteri inadeguati, lentezza della segreteria didattica e disposizioni che pregiudicano il conseguimento degli esami. Oggi sulla questione è arrivato il provvedimento – annunciato – del presidente del Cimarosa, Luca Cipriano.

Il candidato sindaco al comune di Avellino, ha inviato al direttore amministrativo del prestigioso conservatorio avellinese, Nicoletta Mancini, una “richiesta di chiarimento”. Nella quale si chiede di trovare “una rapida soluzione dei problemi, compatibilmente con la più generale organizzazione delle tante attività del Conservatorio e le funzioni degli uffici amministrativi, a tutela degli allievi e del regolare svolgimento di ogni attività didattica”.

I ragazzi del Cimarosa, e in particolare gli studenti del dipartimento “Nuove tecnologie e linguaggi musicali”, avevano sottoscritto una petizione poi consegnata anche al Prefetto di Avellino, al presidente del consiglio di amministrazione, Luca Cipriano, al direttore Carmelo Columbo e al ministero della pubblica istruzione.

Lamentano tra l’altro anche la mancata attivazione di una ventina di corsi previsti nel programma, problemi per la prenotazione e l’assegnazione delle aule.

Già ieri Cipriano aveva risposto, annunciando la richiesta di chiarimenti poi presentata questa mattina. “Mi spiace constatare – aveva scritto il candidato sindaco – che la vicenda non è stata ancora risolta. 

Il direttore Carmelo Columbro, che ha la responsabilità della organizzazione della didattica, aveva assicurato già nei giorni scorsi una risoluzione del problema, compatibilmente con la più generale organizzazione delle tante attività del Conservatorio e le funzioni degli Uffici amministrativi”.

Ora capiremo se la petizione dei ragazzi e la presa di posizione del presidente del Cda, siano state sufficienti a risolvere una questione che rischia di pregiudicare – come scrivono i ragazzi – una parte importante del loro percorso di studi all’interno del Cimarosa.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie