Cinema, quale futuro dal 26 aprile con il nuovo decreto

Cinema, quale futuro attende le sale cinematografiche e il settore dal 26 aprile 2021? Scopriamolo subito.

2' di lettura

Nei giorni scorsi è stato approvato il nuovo decreto covid. In questo provvedimento in vigore dal prossimo 26 Aprile è stata inserita la road map delle riaperture.

Per le regioni in zona gialla riapriranno cinema, teatri e alcune sale concerto, ma non cambiano le regole.

Il coprifuoco sarà sempre alle ore 22,00, la capienza sarà sempre al 50% e i posti a sedere saranno preassegnati nominalmente, a condizione che vi sia il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro. Ma il cinema quale futuro avrà? Quali e quanti film potremo vedere? Con il coprifuoco alle ore 22:00 quanti film potranno essere proiettati?

Film candidati agli Oscar 2021 nelle sale cinematografiche

La cerimonia degli Oscar 2021 si terrà il 25 Aprile, con una rosa di film davvero interessanti, ma quasi tutti di produzione americana.

Se nei mesi scorsi i pochissimi prodotti cinematografici sono stati inseriti su piattaforme streaming e on demand, dal 26 aprile alcune potranno essere viste anche al cinema. Ma il cinema quale futuro potrà avere a queste condizioni?

La programmazione sarà difficile e le proiezioni non saranno del tutto inedite – spiega Domenico Dinoia (presidente della Federazione italiana cinema d’essai che raccoglie circa 350 sale in tutta Italia ) -, ma è un primo passo per far ripartire il settore.

I film favoriti sono: «Nomadland» e «Minari», «Lei mi parla ancora» di Pupi Avati e «Cosa sarà» di Francesco Bruni. Sono film già disponibili on demand, ma che hanno un grande potenziale cinematografico. 

Riaperture, quanti film si potranno vedere

La decisione del governo ha lasciato tutti con il fiato sospesi perché non ci si aspettava una riapertura cosi rapida. Nonostante la voglia di ripartire sia molta, le restrizioni restano comunque tante e le difficoltà, soprattutto pubblicitarie, non mancano.

In meno di una settimana non potranno essere imbastite campagne pubblicitarie organizzate mesi e mesi prima e le proiezioni serali potranno essere soltanto singole. Si punterà molto al cinema pomeridiano, con film in partenza dalle ore 15:00.

La scelta, dunque, di riaprire le sale cinematografiche il giorno dopo le cerimonia degli Oscar non è casuale ed anche riproporre le pellicole che hanno riscosso più successo on demand in questi mesi fanno parte di una strategia ben studiata.

È un cinema che riparte in sordina, un po’ come una minestra riscaldata, ma che potrebbe dare respiro a chi in questi mesi ha dovuto necessariamente chiudere per via delle restrizioni.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie